Ag. Viviani: "Federico è un patrimonio della Roma"

01.03.2014 15:04 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Fonte: calcionews24.com
Ag. Viviani: "Federico è un patrimonio della Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Francesco Scopece/TuttoLegaPro.com

Giampiero Pocetta ha parlato del suo assistito Federico Viviani, centrocampista del Latina di proprietà della Roma, autore del 3-0 nell'anticipo di ieri contro il Padova, nel campionato di Serie B:

Viviani è da poco più di un mese al Latina ma è già diventato un giocatore insostituibile. Ieri ha giocato una grande gara con il Padova, dimostrando che la vostra scelta è stata azzeccata?
"Federico nella prima parte di stagione ha avuto dei problemi fisici e quindi a Pescara le gerarchie poi sono cambiate. Per noi era importante dare continuità al ragazzo. Il Latina l'ha corteggiato tanto e lo ha fatto sentire importante, siamo solo all'inizio e ancora non è stato fatto nulla di eccezionale. L'importante è che il ragazzo possa aiutare il Latina che sta disputando un grandissimo campionato".

Non ha mai nascosto il suo desiderio di tornare alla Roma, potrebbe essere un'ipotesi per giugno?
"La Roma crede in Federico, lo farà seguire e valuterà i suoi progressi. A fine stagione si tireranno le somme, Federico è un patrimonio della Roma".

D'Alessandro a Cesena sta facendo la differenza. A gennaio era stato ad un passo dal Parma?
"Non c'era soltanto il Parma (anche il Cagliari ndr). Ha fatto bene il Cesena a tenerlo, in Romagna può proseguire il suo percorso di crescita. È attenzionato da parecchie squadre di categoria superiore, sta trovando quella continuità che in passato gli era un pochettino mancata. Anche su di lui la Roma sta ponendo le attenzioni per vedere se a fine anno possa tornare alla base".

Amauri nel 2014 segna sempre, vincerà quest'anno la scommessa con il direttore Leonardi?
"Speriamo, io me lo auguro con tutto il cuore perché significherebbe che ha raggiunto traguardi importanti con il Parma. Arrivare in doppia cifra non è una missione impossibile, su di lui si è detto tutto ma voglio semplicemente sottolineare una cosa: è un uomo eccezionale", le sue parole rilasciate a calcionews24.com.