70 mila euro di multe non pagate per il "pilota" Lotito

03.11.2015 09:50 di Danilo Magnani   vedi letture
Fonte: La Repubblica
70 mila euro di multe non pagate per il "pilota" Lotito
Vocegiallorossa.it
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

Il presidente della Lazio Claudio Lotito è alle prese con una grana giudiziaria per 70 mila euro di multe non pagate alla Toyota Italia per eccesso di velocità. Gli autovelox dell'autostrada A1 all'altezza di Caserta, tra il 2011 e il 2012, hanno fotografato ben 64 volte l'auto del presidente che sfrecciava a 226 chilometri orari. Tali infrazioni porterebbero a una perdita di ben 251 punti sulla patente del patron biancoceleste, o meglio, del suo autista. Lotito ha spiegato queste infrazioni indicandole come “questioni di sicurezza dovute alla scorta”. Entro poche settimane ci sarà la prima udienza e i legali del presidente punteranno sulle “esigenze di scorta” dovute alle minacce che riceve da alcuni tifosi laziali. A riportarlo La Repubblica.