Accadde oggi - Ag. Schick: "Ha scelto la Roma per giocare". Totti: "Luis Enrique mi piace ma gioco lontano dalla porta". De Rossi ferma la trattativa col City

07.09.2019 11:50 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Accadde oggi - Ag. Schick: "Ha scelto la Roma per giocare". Totti: "Luis Enrique mi piace ma gioco lontano dalla porta". De Rossi ferma la trattativa col City

La rubrica di Vocegiallorossa.it ogni mattina vi riporta indietro nel tempo, precisamente facendovi rivivere quello che è accaduto in questo stesso giorno negli ultimi 8 anni. Partiamo, quindi, con le notizie più curiose accadute il 7 settembre del 2017, 2016, 2015, 2014, 2013, 2012, 2011, 2010. Clicca sui titoli dei paragrafi per leggere integralmente le news!











2018
PRESENTAZIONE ROMA FEMMINILE - Baldissoni: "Da oggi queste ragazze fanno parte della nostra famiglia". Bavagnoli: "Vogliamo appassionare le persone".
 

2017
TORREIRA - "La Roma la squadra giusta per me? È una prospettiva importante".
SCHICK - Parla uno degli agenti: "Ha scelto la Roma per giocare".

2016
GANDINI - Il dirigente rossonero lascia il Milan.
DI FRANCESCO - La Roma è interessata al figlio dell'allenatore del Sassuolo, Eusebio Di Francesco.

2015
"FAVORITI PER LO SCUDETTO"Secondo uno Spalletti senza panchina, la Roma è la squadra favorita per lo scudetto. Non poteva pensare che a pochi mesi dalle sue dichiarazioni sarebbe tornato proprio in giallorosso.

2014
CONCORRENZA NO PROBLEM - Parola di Adem Ljajic direttamente dal ritiro della Serbia. 
OBIETTIVO DI MERCATO - Garcia svela di seguire il francese Rabiot.

2013
KS6 - Secondo l'allora DS del Genoa Delli Carri, il colpo del calciomercato lo ha piazzato la Roma con Strootman. 

2012
CITY NO, GRAZIE! - Come riferito da Sky Sport è stato il numero 16 di Ostia a stoppare la trattativa tra la Roma e il City per il suo trasferimento oltremanica. 

2011
LUIS ENRIQUE OK, MA.... - Totti contento a metà del nuovo allenatore Luis Enrique. Ecco perché...

2010
ROMA IN VENDITA - L'ex dirigente di Unicredit, Profumo, si auspica una cessione del club in tempi brevi.