Palazzo delle Esposizioni. Panatta: "Franco Sensi era un brava persona", Pizarro: "Non è solo colpa di Ranieri" FOTO e VIDEO!

Dagli inviati Emiliano Di Nardo e Massimiliano Bruno
04.10.2010 19:23 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
Palazzo delle Esposizioni. Panatta: "Franco Sensi era un brava persona", Pizarro: "Non è solo colpa di Ranieri" FOTO e VIDEO!
© foto di Vocegiallorossa.it

Presso l’Open Colonna al Palazzo delle Esposizioni, Bruno Conti ha ricevuto  il pre­mio Bandiera del Calcio “Franco Sensi" ma non è potuto essere presente per un'operazione al ginocchio. David Pizarro invece è stato eletto miglior giocatore giallorosso dell'anno passato. Precedentemente, erano stati premiati Totti, Tommasi, Samuel, Cafu e De Rossi.

 

 

- 19.15 Arriva Pizarro. Per il momento il cileno non rilascia dichiarazioni

- 19.45 Presenti anche Luca Carboni, Antonello Venditti, Giorgio Rossi, Adriano Panatta e Antonio Tempestilli.

 

Adriano Panatta, tifoso della Roma, a Radio Ies: "Purtroppo la Roma è partita male, come spesso accaduto negli ultimi anni. POi spesso siamo bravi a fare le ricorse.. Problem Ranieri - Totti? Non credo, l'allenatore ha detto che Francesco è al centro del progetto. Non c'è un problema Totti, per esempio ho visto che in difesa c'è stata molta disattenzione. Sostituire Ranieri? E' un classico malcostume quello di individiare nel tecnico un campro espiatorio. Attualmente è lui che conosce meglio di tutti i problemi della Roma. Certamente, qualora la situazione dovesse peggiorare, la società potrebbe voler operare un cambio. Alcune volte va bene, altre un po' meno. Non la farei però così drammatica. Ho conosciuto il presidente Franco Sensi, una bravissima persona, tutti i tifosi romanisti dovrebbero essergli grati. Era un bravo papà, nei confronti dello staff, dei giocatori, una brava persona".

 

Ritirando il premio, David Pizarro ha rilasciato queste poche parole: "Il premio è dedicato ai 33 cileni che stanno acora sotto terra. La situazione che stiamo vivendo non è solo colpa dell'allenatore, siamo in difficoltà e speriamo di uscirne. La difesa a tre? Non abbiamo perso per questo motivo. Totti è il nostro capitano e ci aiuterà lui prima di tutti ad uscire da questo momento. Non so bene quale sia la causa ma dobbiamo fare molto meglio perchè la squadra è forte".