Wolfsburg Femminile, Stroot: "La Roma è stata sottovalutata da molti. Possiamo vincere entrambe le partite"

22.11.2022 18:41 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Wolfsburg Femminile, Stroot: "La Roma è stata sottovalutata da molti. Possiamo vincere entrambe le partite"

Alla vigilia di Roma-Wolfsburg di Women's Champions League, il tecnico delle tedesche Tommy Stroot ha parlato in conferenza stampa. Ecco uno stralcio delle sue parole riprese dal sito ufficiale del club tedesco:

Situazioni infortunate?
“Sara Agrez e Lisa Weiß sono fuori, quindi Katarzyna Kiedrzynek sarà convocata. Julia Kassen e Lena Oberdorf hanno partecipato oggi alla nostra ultima sessione di allenamento a Elsterweg, poi decideremo chi potrà viaggiare con noi”.

La Roma?
“Se si pensa a quando è stato effettuato il sorteggio, la Roma è stata decisamente sottovalutata da molti. La vittoria della Roma in Supercoppa Italiana contro la Juventus la dice lunga sulla loro qualità. Stanno facendo molto bene in campionato e hanno molta esperienza internazionale, inoltre sono molto preparate. In tutti i video che ho analizzato, puoi vedere tutto quello che ti aspetteresti da una squadra italiana. Puoi vedere i cartellini gialli richiesti e i piccoli falli esagerati: questo è quello che stiamo affrontando".

La partita?
“Siamo di fronte ad avversari che ci proveranno di tutto per fermarci, sia in senso sportivo che in altri modi. Questo è quello che mi aspetto e che è avvenuto contro Hoffenheim e Bayern Monaco. Per me, questa partita è come se fosse un ottavo di finale. Stiamo giocando le partite in casa e fuori casa una dopo l'altra, sappiamo che possiamo vincere negli scontri diretti. Ecco perché ci avviciniamo a questo partita allo stesso modo, anche se preferiremmo vincere entrambe le partite e questa è una possibilità per noi. Siamo tutti molto entusiasti della trasferta a Roma e nessuno ha bisogno di motivazioni ulteriori”.