VG - Qatar 2022, le imprese di Rui Patricio, Vina, Zalewski, Dybala e Veretout fruttano alla Roma circa 1.020.000 dollari

18.12.2022 08:10 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
VG - Qatar 2022, le imprese di Rui Patricio, Vina, Zalewski, Dybala e Veretout fruttano alla Roma circa 1.020.000 dollari
Vocegiallorossa.it

I mondiali del Qatar sono ormai alla conclusione, con la finale Argentina-Francia che stabilirà chi sarà la squadra campione del Mondo. Come vi avevamo accennato a inizio della rassegna iridata, la Fifa ha stabilito un rimborso per i club che hanno i propri tesserati impegnati in Qatar. La somma totale è di 209 milioni di indennizzo, ossia circa 10.000 dollari al giorno per ogni calciatore impegnato nella competizione, dalla preparazione alla finale. 

I club hanno dovuto presentare direttamente la richiesta in formato digitale attraverso il FIFA Professional Football Landscape entro lo scorso 31 ottobre. Così come successo anche per i Mondiali di Russia, a ricevere l'indennizzo non saranno solo i club detentori del cartellino al momento della fase finale, ma anche quelli (in percentuale) che hanno prestato i calciatori durante le qualificazioni ai Mondiali, nella Roma ci fu il caso di Antonio Rüdiger. 

Andiamo a vedere nel dettaglio la situazione della Roma:

Giocatori convocati: Paulo Dybala (Argentina), Rui Patricio (Portogallo), Matias Vina (Uruguay) e Nicola Zalewski (Polonia). A questi, come scritto sopra, va considerato Jordan Veretout ora al Marsiglia (Francia).

RUI PATRICIO, PORTOGALLO - Il portiere giallorosso è arrivato fino ai quarti di finale, essendo stato eliminato dal Marocco per 1-0, lo scorso 10 dicembre. Quindi dal 14/11 al 10/12 sono 27 giorni in cui la Roma ha prestato alla federazione lusitana un tesserato per una cifra di 270.000 dollari. 

VINA, URUGUAY - Il terzino o all'occorrenza terzo centrale è stato eliminato alla Fase a Gironi. Ultima gara Ghana-Uruguay del 2/12, quindi 19 giorni per 190.000 dollari. 

ZALEWSKI, POLONIA - Ottavi di finale e sconfitta per 3-1 contro la Francia il 4 dicembre. 21 giorni in Qatar per 210.000 dollari. 

DYBALA, ARGENTINA - Dovrà affrontare la Francia di Mbappé in finale, quindi per lui è jackpot pieno, ossia 35 giorni, pari a circa 350.000 dollari. Qui però l'indennizzo va diviso tra la Juventus e la Roma in base al periodo per cui il calciatore è stato tesserato che è di circa 2/3 Juve e 1/3 Roma. Quindi sono 116.000 dollari circa per i giallorossi. 

VERETOUT, FRANCIA - Discorso inverso di Dybala. Il francese ha raggiunto la finale contro Messi e compagni e si è trasferito questa estate al Marsiglia. Quindi alla Roma vanno i 2/3 di 350.000 dollari, ossia 233.000 dollari circa. 

Facendo la somma, la Roma potrà chiedere alla FIFA un indennizzo di 1.020.000 dollari. Una cifra simile a quella che la Roma ottenne dai Mondiali di Russia nel 2018 che fu di 1.270.670 dollari.