VG - Pellegrini lascia il ritiro della Nazionale: affaticamento confermato, non sono necessari nuovi controlli

21.09.2022 08:02 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
VG - Pellegrini lascia il ritiro della Nazionale: affaticamento confermato, non sono necessari nuovi controlli
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Come noto, nel corso di Roma-Atalanta il capitano giallorosso Lorenzo Pellgrini ha accusato un fastidio al flessore sinistro. Nonostante ciò, il numero 7 ha comunque risposto alla convocazione di Roberto Mancini e nel primo giorno di ritiro le sue condizioni sono state valutate dallo staff medico dell'Italia. Dopo i controlli, lo staff medico Azzurro ha deciso di far tornare Pellegrini nella Capitale, dove proseguirà il suo recupero.

Secondo quanto appreso dalla redazione di Vocegiallorossa.it, Pellegrini non dovrà sottoporsi a ulteriori accertamenti, perché i controlli effettuati con la Nazionale hanno confermato l'affaticamento al flessore sinistro.

Oltre al capitano della Roma, anche Matteo Politano lascia il ritiro della Nazionale per infortunio. Nella giornata di ieri, invece, Marco Verratti ha lasciato Coverciano sempre per infortunio. Al posto dei tre infortunati, Roberto Mancini ha convocato Davide Frattesi, Salvatore Esposito Manolo Gabbiadini. 

Questo il comunicato ufficiale della FIGC:

"Dopo la defezione di Marco Verratti, che ieri ha lasciato il raduno a causa dell’infortunio accusato domenica sera in occasione del match di Ligue 1 tra Lione e Paris Saint Germain, la Nazionale deve rinunciare ad altri due elementi: a seguito degli accertamenti effettuati tra ieri e oggi, infatti, anche Lorenzo Pellegrini e Matteo Politano risultano indisponibili per i prossimi impegni e faranno rientro al club di appartenenza questa mattina.

Contestualmente, Mancini ha convocato Salvatore Esposito (Spal, era già in raduno con l’Under 21), Davide Frattesi (Sassuolo) e Manolo Gabbiadini (Sampdoria), che arriveranno a Coverciano nelle prossime ore".