VG - Il punto su Pellegrini, nessuna intenzione di attivare la clausola

22.07.2021 08:20 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
VG - Il punto su Pellegrini, nessuna intenzione di attivare la clausola
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Sono giorni caldi per il mercato della Roma. Dopo l'arrivo di Rui Patricio, Tiago Pinto si sta concentrando sul terzino sinistro (Matias Vina) e sul centrocampista centrale (Granit Xhaka), trattative cruciali per consegnare a Mourinho quanti più giocatori possibili prima della seconda fase del ritiro in Portogallo, che prenderà il via la prossima settimana.
Contemporaneamente, il GM giallorosso sta lavorando per piazzare quei giocatori che non rientrare nei piani dello Special One. Finora, sono partiti, Pau Lopez e Ünder in direzione Marsiglia mentre Kluivert ha da poco firmato con il Nizza. 

PELLEGRINI - Accanto alle operazioni in entrata e a quelle uscite, si parla anche dei rinnovi di contratto. In particolare, non può non tenere banco la situazione relativa a Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista romano ha il contratto in scadenza tra meno di un anno, a giugno 2022, fattore che ha attirato l'attenzione di diversi club (si è parlato molto del Tottenham), considerando anche che nel contratto di Pellegrini c'è una clausola che gli consente di liberarsi da ogni vincolo fino al 30 luglio, pagando una somma pari a 30 milioni di euro. Una cifra non irresistibile per un top club europeo.
Come appreso da Vocegiallorossa.it, il calciatore non ha però intenzione di sfruttare la clausola, dando la priorità alla Roma. Negli ultimi tempi, non ci sono state novità sul fronte rinnovo mentre il giocatore stasera sarà impegnato nell'amichevole contro la Triestina (ore 19:30).