TRIGORIA - Fonseca: "La Roma è migliorata in tutto. Giocano Pedro e Smalling. Ci sono troppe partite, il problema va risolto". VIDEO!

07.03.2021 08:49 di Vincenzo Pennisi   Vedi letture
TRIGORIA - Fonseca: "La Roma è migliorata in tutto. Giocano Pedro e Smalling. Ci sono troppe partite, il problema va risolto". VIDEO!
© foto di Luca d'Alessandro

L'allenatore della Roma Paulo Fonseca è pronto a parlare in conferenza stampa in presentazione al match di domani alle 12:30 contro il Genoa. Come di consueto VoceGiallorossa vi fornirà la diretta testuale della conferenza.

Molti giocatori della Roma segnano, ma Borja Mayoral non segna da cinque gare. Dirà alla società di puntare su di lui in futuro?
"Borja è un giovane che sta facendo molto bene, ha fatto gol nelle gare con il Braga. Nelle ultime partite ha fatto un grande lavoro per la squadra, anche quando non segna crea spazio. Deve capire bene cosa fare. La società deciderà nel tempo giusto, Pinto sa cosa penso".

Su El Shaarawy e Pedro.
"Stanno bene entrambi e sono pronti per giocare".

Cosa cambierà senza Veretout?
"Jordan è stato importante per noi in fase realizzativa, abbiamo diverse soluzioni a centrocampo. Abbiamo Villar, Pellegrini e Mkhitaryan che possono giocare senza farci cambiare strategie. Domani farò la scelta migliore per la squadra".

Pedro giocherà?
"Si, giocherà".

Su Mkhitaryan.
"Sta bene anche se segna meno, lavora e crea tanto per la squadra. Questo per me è importante, far fare gol mi interessa più di altro".

Sul pressing.
"Dipende dagli avversari, il Genoa non credo che domani si abbasserà come ha fatto contro di noi il Benevento. Mi aspetto una squadra che aggredirà alto".

Si gioca troppo, ha una soluzione?
"La soluzione è giocare meno, la pensano così molti allenatori. Sono tante partite ed è normale che ci siano tanti infortuni. È capitato a squadre come Real Madrid e Liverpool. Basterebbero meno competizioni per le Nazionali, non è normale per i giocatori".

Spinazzola ha bisogno di riposo?
"Ha una grande capacità fisica, la sua posizione esige che faccia degli sforzi. In questo momento abbiamo solo tre terzini e dobbiamo gestire la situazione, se serve Spinazzola giocherà senza pensare ad altre partite".

In cosa è migliorata la Roma rispetto alla scorsa stagione?
"Quasi in tutto, è cambiato solo il numero di reti subite".

Come si vince contro squadre chiuse?
"Ripeto, il Genoa attacca alto e non sarà la stessa partita come quella contro il Benevento. Per noi quella gara è stata importante, l'abbiamo vista ed analizzata. Contro la Fiorentina abbiamo vissuto dei momenti simili e siamo riusciti a creare. Se in altre partite capiteranno squadre così chiuse sapremo come fare, è difficile per tutti ma è importante capire cosa fare. Penso che la squadra abbia capito cosa fare in certe situazioni".

Su Smalling.
"Sta bene e domani gioca".

Come ha fatto il Genoa a migliorare così?
"Sarà una partita difficile, il Genoa con Ballardini è una squadra fortissima, aggressiva e che pressa molto. Sarà dura, hanno una prima fase di costruzione forte".