TRIGORIA - Fonseca: "Fino a marzo siamo stati in zona Champions, poi ci sono mancati giocatori importanti. Potremmo vedere Fuzato nelle prossime gare". VIDEO!

02.05.2021 08:00 di Danilo Budite Twitter:    Vedi letture
TRIGORIA - Fonseca: "Fino a marzo siamo stati in zona Champions, poi ci sono mancati giocatori importanti. Potremmo vedere Fuzato nelle prossime gare". VIDEO!
© foto di Luca d'Alessandro

Il tecnico della Roma Paulo Fonseca ha parlato nella consueta conferenza stampa di avvicinamento a Sampdoria-Roma di questa sera.

Dopo la vittoria all'andata con la Sampdoria la Roma era terza, poi cosa è successo?
"Fino a marzo siamo stati quasi sempre in zona Champions, poi ci sono mancati giocatori importanti e questa cosa è stata decisiva".

Come si può migliorare la squadra?
"Io sono l'allenatore, penso solo a finire la stagione, non devo dare io consigli alla società".

I rientri sono stati affrettati?
"Qualcosa è stato sbagliato, però Veretout si è allenato e ha giocato col Cagliari, i segnali erano positivi. Anche Spinazzola si è allenato senza problemi, col Manchester avevamo bisogno di loro. Se i segnali sono positivi non c'è senso di non correre rischi in una partita come quella contro il Manchester".

All'intervallo contro il Manchester che indicazioni ha dato?
"Abbiamo preparato una strategia che nel primo tempo ha funzionato, cambiarla non aveva senso. Dovevamo continuare così, poi però è successo quello che è successo, ma all'intervallo volevamo continuare come nel primo tempo".

Gli stimoli per chiudere la stagione?
"Io sono un professionista, amo il calcio e sono sempre motivato fino a fine stagione. Tutti dobbiamo pensarla così".

La Roma vale il settimo posto?
"I bilanci si fanno alla fine".

Fuzato giocherà?
"Si, c'è questa possibilità. Tra l'infortunio di Pau e le tante partite è una possibilità".

A Manchester è mancata una lettura della partita in corso?
"Non voglio tornare alla partita di Manchester, ora dobbiamo pensare alla Sampdoria".

Gli infortuni?
"Abbiamo preparato il match, i ragazzi stanno bene. Abbiamo molti problemi, ma giocheremo con una squadra motivata per vincere".

Che match si aspetta?
"Una partita difficile, Ranieri sta facendo un grande lavoro. Sono una squadra forte fisicamente, molto intensa, sarà una partita difficile".