TRIGORIA - Fonseca: "Dzeko domani sarà della partita. Sono fiducioso di avere Smalling nei prossimi giorni. Kumbulla non dal primo minuto. Karsdorp rimarrà con noi". VIDEO!

19.09.2020 08:02 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
TRIGORIA - Fonseca: "Dzeko domani sarà della partita. Sono fiducioso di avere Smalling nei prossimi giorni. Kumbulla non dal primo minuto. Karsdorp rimarrà con noi". VIDEO!

Il tecnico della Roma Paulo Fonseca ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di esordio nella Serie A 2020/2021 contro l'Hellas Verona.

Kumbulla è pronto dal primo minuto? Chi sarà il centravanti domani? 
"Il centravanti vediamo. Kumbulla sarà con noi, ma è arrivato ieri e non è totalmente pronto per iniziare la partita, deve capire come giochiamo perché non abbiamo avuto modo per allenarci ed è un modo diverso da quello che ha avuto a Verona. Sono soddisfatto ed è un ragazzo intelligente". 

La voglia è quella di fare investimenti sui giovani ed essere più prudenti sui giocatori esperti?
"Sono d'accordo con questa linea, di avere una squadra più giovane. Stiamo lavorando per portare giovani giocatori, ma abbiamo anche giocatore con molta esperienza con cui poter fare un mix. Mi piace questo progetto di avere calciatori giovani in squadra". 

Karsdorp può diventare il terzino destro titolare? 
"Non è una soluzione d'emergenza in attesa di Peres. Giocherà domani e rimarrà con noi perché abbiamo fiducia verso lui. In queste settimane ha fatto un lavoro positivo e rimarrà con noi in questa stagione". 

Le è mai capitato di schierare un calciatore arrivato 48h prima del match? 
"Non ricordo, ma dipende dalla situazione, se non avessi un altro difensore centrale Kumbulla potrebbe giocare. Ma di base non sa cosa faccia la squadra, dovrebbe capire il modo di giocare della squadra". 

Soddisfatto della società sul mercato? 
"Non è un mercato facile, non abbiamo molto tempo. Siamo tutti insieme, con Guido e il presidente, lavorando per le soluzioni migliori per la squadra. È vero che manca qualche calciatore, ma stiamo lavorando su qualche giocatore che deve uscire. Sono soddisfatto di quello che stiamo facendo". 

Pau Lopez? 
"Vediamo domani". 

Sono sufficienti le coppie di esterni per il Verona?
"Sì, il Verona gioca in questo modo, ma Karsdorp e Spinazzola che giocheranno domani sono pronti per la partita. Non possiamo solo dipendere dall'apporto difensivo di loro due solo". 

Con la partenza di Dzeko e con Milik, la Roma si rinforza?
"Dzeko è qui con noi, domani sarà della partita, non ha senso parlare di questo cambio. Dzeko è con noi". 

Ha ancora fiducia per l'acquisto di Smalling?
"Sì, sono fiducioso. Stiamo lavorando per avere Smalling. Sono in contatto con lui, anche ieri ci ho parlato. Lui ha voglia di tornare alla Roma, noi abbiamo voglia di lui, penso che nei prossimi giorni potremmo averlo con noi". 

Quanto ha imparato dal calcio italiano? 
"Molto. Sto sempre imparando con questo tipo di squadra. Gli altri campionati non hanno molte squadre che giocano in questo modo. L'Hellas Verona è una squadra molto particolare e dobbiamo adattarci perché è difficile fare il nostro gioco contro una squadra che marca a uomo per tutto il campo. Nella passata stagione abbiamo fatto due vittorie contro di loro. Sarà una partita difficile, ma dobbiamo capire che sarà una partita diversa". 

Domani si giocherà a 3 o a 4?
"Siamo pronti per giocare con tutti e due i sistemi. Anche a iniziare con un sistema e cambiare nell'altro. Vediamo domani..."

Ci aspettiamo una partita con meno possesso palla rispetto al Verona? 
"Contro il Verona è difficile giocare la palla, dobbiamo uscire veloci quando recuperiamo la palla per attaccare, anche perché loro sono molto bravi in questo, quando perdono il pallone è difficile per l'avversario trovare un uomo libero. Dobbiamo adattare il nostro modo di giocare per giocare contro il Verona".