TRIGORIA - De Sanctis: "Çetin è giovane, ci ha fatto vedere cose interessanti. Zappacosta è partito dal basso per arrivare in Nazionale. Riccardi-Rugani? A breve risponderà Petrachi"

23.08.2019 08:05 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
TRIGORIA - De Sanctis: "Çetin è giovane, ci ha fatto vedere cose interessanti. Zappacosta è partito dal basso per arrivare in Nazionale. Riccardi-Rugani? A breve risponderà Petrachi"

Morgan De Sanctis ha parlato nel corso della conferenza stampa di presentazione di Davide Zappacosta e Yıldırım Mert Çetin: "Çetin è un difensore giovane che ci ha fatto vedere cose molto interessanti. Siamo convinti che possa ripetere le prestazioni anche ad alto livello. Completerà la rosa dei difensori. Zappacosta è più facile da presentare, è un giocatore importante per la Nazionale italiana, è partito dal basso per arriavare in Nazionale ed è un grande merito. Speriamo possa continuare a mostrare il suo valore anche qui".

La formula del trasferimento di Zappacosta?
"Arriva con un prestito gratuito di sei mesi con rinnovo automatico fino a giugno 2020, se non dovessero verificarsi condizioni eccezionali che riguardano la situazione del mercato bloccato del Chelsea in entrata".

L'affare Riccardi?
"Oggi non è la giornata adatta per parlare di mercato. A breve risponderà Petrachi a queste domande".

Quali sono le condizioni eccezionali del prestito e come sarebbe tutelata la Roma, se si dovessero verificare?
"Le condizioni sono state richieste dal Chelsea perché il suo mercato è bloccato in entrata. Dato che è un giocatore importante, per acquisire il calciatore abbiamo dovuto accettare queste cautele. Zappacosta rimarrà qui un anno e poi faremo le considerazioni dovute"