Trigoria - Assenti solo Totti e Burdisso. Cori per il Capitano e Lamela FOTO!

12.10.2011 17:35 di Paolo Vaccaro   vedi letture

Alle ore 16:00 è iniziato il terzo allenamento di questa settimana pre-derby, che non vedrà scendere in campo Capitan Totti, comunque in ripresa dall'infortunio ai flessori della coscia destra.

Intanto, la società torna a parlare attraverso i social network: in un post su Facebook, intitolato "Preparando l'allenamento" si mostrano i palloni che saranno utilizzati nella seduta di oggi. Su Twitter, poi, è stata pubblicata una foto dell'attaccante Pablo Osvaldo, al ritorno a Trigoria dopo l'esordio in Nazionale: "Bentornato!" si legge nel post.

17.50 - L'allenamento è finito, i giocatori rientrano negli spogliatoi.

17.35 - Agli schieramenti iniziali si uniscono anche i portieri.

17:15 - Stekelenburg si allena con l'allenatore dei portieri Franco Tancredi. Lavoro sulla circolazione di palla per gli altri con il coinvolgimento di due squadre per volta.

17:00 - Mentre De Rossi, Pjanić e Kjaer svolgono lavoro defaticante, il gruppo viene diviso in tre schieramenti per una mini partitella:

Rossi: Cassetti, Josè Angel, Rosi, Greco, Pizarro, Lamela

Gialli: Simplicio, Perrotta, Borini, Bojan, Borriello

Verdi: Heinze, Cicinho, Gago, Osvaldo, Okaka,

16:40 - Dopo la fase di tecnica individuale, iniziano le prove sugli schemi offensivi contro la difesa schierata.

16.30 - Al termine del riscaldamento, agli ordini di mister Luis Enrique la squadra inizia il consueto "torello". A parte i portieri, con  Stekelenburg, Lobont e Curci che lavorano ordini di Franco Tancredi. All'esterno del "Bernardini" sono presenti diversi sostenitori giallorossi, oltre una trentina.

16.15 - Tutti presenti in campo a eccezione di Francesco Totti e Nicolas Burdisso, che rientrerà dalla Nazionale solo domani. La squadra entra in campo per il riscaldamento.

All'esterno del centro di Trigoria è ancora esposto lo striscione appeso ieri dai tifosi: "Ma quale fair play...annamo a vince sto derby!". Cori a favore di Capitan Totti e Lamela.