Roma-Fiorentina 1-1 - Top & Flop

11.12.2023 19:20 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
Roma-Fiorentina 1-1 - Top & Flop
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

TOP 

PAREGGIO ACCOLTO COME UNA VITTORIA - Difficile chiedere di più a una squadra che ha finito la partita in 9 vs 11. Non è un caso che tutti i giocatori in campo hanno esultato al triplice fischio, considerando il pareggio contro la Fiorentina una vittoria. 

LA GRANDE BELLEZZA - Il gol del vantaggio della Roma è un capolavoro confezionato da Dybala e finalizzato da Lukaku. L'argentino, dopo aver fraseggiato bene con i compagni, s'inventa un cross d'esterno sinistro, di prima intenzione, con il belga a segnare di testa in tuffo. Tutto fin troppo bello per come sono andate poi le cose. 

NON MOLLARE, ANCHE SE POI GIOCHI IN NOVE... - Non è retorica scrivere di come il pubblico abbia sostenuto e supportato la squadra nei momenti finali in cui ha faticato e non poco. Non è un caso che a fine partita, la squadra, sia andata a ringraziare i propri tifosi. 

FLOP 

PER COME ERA INIZIATA... - Passare in vantaggio dopo pochi minuti, contro un avversario che aveva giocato in Coppa Italia in settimana 120', faceva presagire che le cose sarebbero andate per il meglio. Invece tutto si è complicato minuto dopo minuto. 

DOPPIO ROSSO - Fuori Zalewski per doppio giallo, fuori Lukaku per rosso diretto. Entrambi saranno out per la prossima gara, contro il Bologna. Un match Champions visto che i felsinei hanno gli stessi punti dei giallorossi. Due espulsioni sciocche che hanno compromesso la partita contro la Fiorentina e la prossima. 

TRIPLO INFORTUNIO - Spinazzola non è porprio sceso in campo. Dybala è caduto male nel tentativo di recuperare un pallone, Azmoun, entrato al posto di Dybala, si è infortunato al polpaccio. Quando si dice piove sul bagnato.