Roma-Bologna 1-0 - Top & Flop

05.01.2023 19:10 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Roma-Bologna 1-0 - Top & Flop
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

TOP

CHI BEN COMINCIA... - È già a metà dell'opera dice un noto proverbio. Lo spettacolo è rivedibile, però quello che conta è il risultato, rafforzato anche dai passi falsi di Lazio e Atalanta, che permettono alla Roma di guadagnare punti e posizioni su dirette avversarie per la Champions League.

COME UN GOL - Abraham è entrato il campo al 60' ed è riuscito a lasciare il segno. Tuttavia, anziché farlo con una rete, l'attaccante giallorosso ha vestito i panni di difensore e ha salvato sulla linea un colpo di testa di Ferguson destinato a insaccarsi. Un intervento che vale come un gol.

PELLE-RIG-NI - Anagrammando una parte del cognome del capitano, possiamo analizzare la sua freddezza dal dischetto. Dopo l'errore, ininfluente, contro l'Empoli, il numero 7 ha segnato sia contro la Sampdoria che contro il Bologna in Serie A, regalando in entrambe le circostanze tre punti. Not bad.

CHRIS SUPERSTAR - Omettiamo Jesus per evitare paragoni ultraterreni, ma se la Roma porta a casa i tre punti lo deve anche, e ancora una volta, alla prestazione del suo leader difensivo. Non sbaglia un intervento, compreso quello nel finale dove s'immola letteralmente su Pyyhtia. La società deve rinnovargli il contratto al più presto.

FLOP

TROPPA SOFFERENZA - Dal punto di vista del gioco, la Roma è sembrata essere la stessa che avevamo lasciato il 13 novembre. Nonostante il rientro di Dybala, i giallorossi hanno creato poco e hanno chiuso la gara in grande sofferenza, decisamente troppa se si pensa che di fronte c'era il Bologna e non il Milan, prossimo avversario domenica sera.