Juventus-Roma 2-0 - Top & Flop

07.02.2021 21:02 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
Juventus-Roma 2-0 - Top & Flop
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

TOP 

UNA BIG IN MENO - Visto che tanto il risultato contro le big è al massimo un pareggio, il più delle volte una sconfitta, il fatto che alla seconda del girone di ritorno la Roma si sia tolta già uno scontro diretto Champions è un vedere il bicchiere mezzo pieno. 

NUMERI E STATISTICHE - Arrivano in favore dei giallorossi, per possesso palla, tiri complessivi in porta, calci d'angolo, expected goals ecc ecc. Per gli amanti dei dati questa partita verrà annoverata come gara positivia e si chiederanno come mai la Roma sia uscita sconfitta contro la Juventus. 

SU TUTTI - Spicca l'ennesima prestazione di Mkhitaryan. L'armeno gioca, fa ammonire, predica in un deserto romanista arido di qualità e dinamismo al di fuori di lui. In una gara del genere viene da pensare a quale straordinaria coppia sarebbe lui insieme a CR7. 

FLOP 

GUERRA FREDDA - Continua la situazione Dzeko-Fonseca. Il coltello dalla parte del manico lo ha il tecnico portoghese con Dzeko reintegrato, passato da centro di gravità permanente dell'attacco al ruolo di un Kalinic qualsiasi. 

MOLTO RUMORE PER NULLA - Alla fine con tutti quei numeri a favore la Roma fa il primo tiro nello specchio della porta dopo 1h di gioco e, fondamentalmente, non impegna mai Szczesny. Dall'altra parte hai una Juventus che gioca una gara di attesa per poi far male con CR7. Crea poco, con 4 azioni segna, colpisce una traversa-linea, costringe alla grande parata Pau Lopez e all'autogol Ibanez.