Fiorentina-Roma 1-2 - Top & Flop

04.03.2021 22:50 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Fiorentina-Roma 1-2 - Top & Flop
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca 2021

TOP

DA13 - A 3 anni esatti dalla sua tragica scomparsa in un albergo di Udine, la Serie A ha ricordato in tutti i campi al minuto 13 Davide Astori. Un momento carico di emozione a maggior ragione durante Fiorentina-Roma, squadre di cui l'ex difensore ha vestito entrambe le maglie. Ci manca ancora oggi.

VIOLA DI RABBIA - Parliamo di Leonardo Spinazzola, che ha segnato il secondo gol alla Fiorentina, nella seconda apparizione stagionale contro i gigliati, che saranno indubbiamente "viola di rabbia". Tale espressione, però, si può rivolgere allo stesso esterno capitolino, sicuramente arrabbiato dopo l'autorete del - fortunatamente - momentaneo 1-1.

DIA(VAR)A - Tra i migliori in campo, Amadou Diawara si regala anche la soddisfazione di essere il match-winner con il gol nel finale. Una gioia che lo ripaga di un'annata piuttosto complicata, dove viene suo malgrado ricordato più per il suo errato inserimento nell'ormai famosa lista contro l'Hellas Verona che per altro. Un'esultanza inizialmente strozzata da Calvarese, poi richiamato giustamente dal VAR che assegna la rete.

MANCINI GIALLO(MA-NON)ROSSO - Verso la fine del primo tempo, Mancini allarga il gomito su Ribery che rimane a terra dolorante. Calvarese estrae il cartellino giallo, con il VAR Aureliano che non interviene perché non ritiene tale intervento come un chiaro ed evidente errore da parte del direttore di gara. Rivedendo le immagini, Mancini può ritenersi fortunato.

WELCOME BACK CHRIS - Negli ultimi minuti di gara, Paulo Fonseca getta nella mischia Chris Smalling. Un recupero importante per la difesa giallorossa, alle prese con un'emergenza costante in quel reparto che, come analizzeremo a breve nei flop, non sembra avere fine.

RICKSCATTO - Criticato a Benevento per aver sbagliato un comodo passaggio in area per Edin Dzeko, il terzino olandese si riscatta entrando nel finale e confezionando l'assist per Diawara.

FLOP

VERETOUT... TO ROTTO - Nel corso del secondo tempo, il francese alza bandiera bianca e abbandona il campo per un problema al flessore della coscia destra. Le immagini mostrano il calciatore aiutato dallo staff a camminare su una gamba sola. Una tegola che non ci voleva, con Fonseca che perde il suo centrocampista più prolifico sicuramente per la prossima gara, in attesa di buone notizie dagli esami strumentali.

DIFESA INCEROTTATA - Nemmeno il tempo di rientrare, che il difensore non ci sarà contro il Genoa perché ammonito sotto diffida. Un'altra cattiva notizia per Paulo Fonseca, che dovrà rinunciare ancora a Ibanez e, probabilmente, anche a Jesus, entrato in contatto con un positivo al COVID-19 prima della gara. Da capire se Smalling sarà in grado di partire dall'inizio dopo lo spezzone finale del Franchi, altrimenti spazio a Fazio.