Juan Jesus contro il razzismo: "Tutta la mia solidarietà a Simy. È ora di dire basta"

22.03.2021 11:05 di Marco Campanella   Vedi letture
Juan Jesus contro il razzismo: "Tutta la mia solidarietà a Simy. È ora di dire basta"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Attraverso un post sul suo profilo Instagram, Juan Jesus ha espresso la sua solidarietà al collega Simy che, nei giorni scorsi, è stato vittima di insulti razzisti sui social. Il difensore giallorosso, inoltre, si è scagliato contro chi si nasconde dietro a nickname sul web per insultare senza prendersi la responsabilità di ciò che si dice. Ecco il duro sfogo del brasiliano: "Tutta la mia solidarietà al collega e amico Simy per gli squallidi e schifosi insulti ricevuti.
Purtroppo ci tocca constatare ancora una volta che questa brutta abitudine di insultare sui social senza ritegno con allusioni razziste e odiose sta diventanto una costante. È ora di dire basta!!! Questi haters devono prendersi la responsabilità di quello che dicono e pagare in caso di violazioni. Basta nascondersi dietro un nickname o un falso nome".