Un Milan brasiliano batte il Chievo 3-1

16.10.2010 18:44 di Greta Faccani   vedi letture
Un Milan brasiliano batte il Chievo 3-1
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Sta per concludersi il primo tempo della gara casalinga del Milan che ospita il Chievo.

I rossoneri sono in vantaggio grazie alla doppietta personale di Pato, complice anche la grande intesa con Ibrahimovic che gli ha servito due palle ben piazzate.

Poco fa il portiere del Chievo, Sorrentino, para una palla centrale di Pato, impedendo la tripletta al brasiliano.

"Sto facendo il mio lavoro per la squadra, manca ancora un tempo e dobbiamo continuare così", le parole dell'attaccante a Sky.

In campo anche l'ex giallorosso Marco Andreolli, particolarmente motivato a giocare contro i rossoneri, dato il suo passato nelle fila dell'Inter.

Ed è possibile anche l'ingresso di un altro ex giallorosso: Marco Amelia. Il portiere, a Milano dall'ultima sessione di mercato, potrebbe entrare in campo per sostituire il titolare Abbiati, infastidito da dolori alla schiena.

Al 24' del secondo tempo accorcia le distanze il Chievo: su calcio d'angolo, azione sporcata da Ibrahimovic che segna.

Sostituzioni nel Milan: entra Bonera per l'infortunato Thiago Silva e Robinho per Pato.

Il Chievo ci crede: in questi minuti cerca presenza in area, segnalato fuorigioco su Pellissier.

A pochi secondi dal termine, Robinho in rete beffa Sorrentino. Per il brasiliano è il primo gol in rossonero.

Il Milan è, momentaneamente, in vetta alla classifica di Serie A.