Torino, Mazzarri: "Siamo stati intimiditi dal blasone di Roma e Inter"

01.09.2018 16:54 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Torino, Mazzarri: "Siamo stati intimiditi dal blasone di Roma e Inter"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

L'allenatore del Torino, Walter Mazzarri, ha parlato alla vigilia della gara contro la SPAL: "Il blasone della Roma e dell'Inter forse ci ha intimidito. Non so bene in che modo: troppi giocatori, anche esperti e non solo i giovani, erano intimiditi. Ho parlato con i miei e ho lavorato su questi aspetti. Ho preparato il riscaldamento, dando il consiglio di scattare anche quando si entra in campo prima dell'inizio per non arrivare freddi. Zaza? Il mio intento è di farlo esordire, sta scalpitando. Quello di allenatore è un mestiere infame. Io ho le mie idee in testa, ad esempio con la Roma avevo delle idee ma poi ho dovuto fare cambi forzati".