Inter-Roma, divieto di vendita dei biglietti ai residenti nel Lazio

27.01.2011 14:45 di Giulia Spiniello   vedi letture
Inter-Roma, divieto di vendita dei biglietti ai residenti  nel Lazio
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive ha reso note le decisioni in merito alla gare considerate a rischio individuate dall'Osservatorio. Per Chievo-Napoli del 2 febbraio, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella Provincia di Napoli; Cagliari-Juventus del 5 febbraio chiusura della vendita dei tagliandi ai non residenti nella provincia di Cagliari alle ore 19,00 del giorno precedente la gara. Riguardo alle giornate successive: Inter-Roma del 6 febbraio divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella Regione Lazio; Bologna-Catania, della stessa data, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Sicilia; Parma-Fiorentina divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Toscana; Napoli-Cesena divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Emilia Romagna; Genoa-Milan, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Lombardia.

Infine per Roma-Napoli del 12 febbraio, vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Roma. In serie B per Atalanta-Pescara del 5 febbraio divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella Regione Abruzzo. Livorno-Vicenza del 07 febbraio, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Veneto.