Giudice sportivo, un turno di squalifica per De Rossi. Entrano in diffida Nainggolan e Pjanic, 8000 euro di ammenda alla Roma

09.12.2014 17:28 di Yuri Dell'Aquila Twitter:    vedi letture
Fonte: legaseriea.it
Giudice sportivo, un turno di squalifica per De Rossi. Entrano in diffida Nainggolan e Pjanic, 8000 euro di ammenda alla Roma

Il Giudice Sportivo Gianpaolo Tosel ha diramato le decisioni disciplinari dell'ultimo turno di A. La Roma dovrà pagare un'ammenda di € 8.000,00 " per avere suoi sostenitori, nel corso del gara, acceso nel proprio settore numerosi bengala e petardi e lanciato tre petardi nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. b) ed e) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza". 

Un turno di squalifica per Daniele De Rossi, espulso nel corso del match contro il Sassuolo, mentre entrano in diffida sia Miralem Pjanic che Radja Nainggolan. Questo quanto si legge su legaseriea.it.

IL COMUNICATO DEL GIUDICE SPORTIVO, SU LEGASERIEA.IT