Giudice Sportivo: in diffida Borini, Taddei, Simplicio e Marquinho. Ammenda di 30.000 euro alla società

29.04.2012 14:12 di Gabriele Chiocchio   vedi letture
Fonte: legaseriea.it
Giudice Sportivo: in diffida Borini, Taddei, Simplicio e Marquinho. Ammenda di 30.000 euro alla società
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Il Giudice Sportivo ha diramato - attraverso il sito ufficiale della Lega Serie A - il comunicato recante i provvedimenti adottati dopo i tre anticipi di Serie A giocati ieri. Un turno di squalifica a Barrientos (Catania) e Dzemaili (Napoli), nella Roma entrano in diffida Borini, Marquinho, Taddei e Simplicio. Alla società giallorossa è stata inoltre comminata un'ammenda di 30.000 euro per avere suoi sostenitori, al termine  della gara, dalla "Curva Sud", lanciato nel recinto di giuoco un accendino, che colpiva al volto il Vice Procuratore federale, senza conseguenze lesive; per avere inoltre, nel corso ed al termine  della gara, lanciato nel recinto e sul terreno di giuoco bengala, petardi e oggetti di varia natura  (accendini, monete e cosi via); entità della sanzione attenuata ex art. 14 comma 5 in relazione  all'art. 13 comma 1 lettere a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.