Felipe Melo squalificato per 3 giornate, inibito Pulvirenti del Catania

07.01.2011 13:22 di Giulia Spiniello   vedi letture
Felipe Melo squalificato per 3 giornate, inibito Pulvirenti del Catania
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Felipe Melo è stato squalificato per 3 giornate dal Giudice Sportivo dopo il rosso diretto rimediato ieri contro il Parma per un fallo di reazione.

 Il centrocampista brasiliano della Juventus paga "per avere, al 17' del primo tempo, al suolo dopo un contrasto falloso di giuoco, colpito un avversario con un calcio al volto". Ammenda di 7.000 euro alla Juventus, invece, "per avere suoi sostenitori turbato l'iniziale minuto di raccoglimento con grida ingiuriose per la squadra avversaria, con immediata dissociazione da parte della maggioranza del pubblico, e per avere inoltre, nel corso della gara, rivolto grida ingiuriose nei confronti dell'Arbitro". Ammenda della stessa entità r il Cagliari.
Tra i calciatori, un turno di stop per Giacomazzi (Lecce), Pinzi (Udinese), Ambrosini (Milan), Belmonte (Bari), Dias (Lazio), Kroldrup (Fiorentina), Vass (Brescia).
Tra i dirigenti, infine, inibizione fino al 31 gennaio per il presidente del Catania Pulvirenti e fino al 25 gennaio per Leonardi (Parma).

Il provvedimento nei confronti del patron del Catania è arrivato "per avere, al termine della gara, al rientro negli spogliatoi, contestato l'operato degli Ufficiali di gara, rivolgendo loro reiteratamente espressioni ingiuriose e provocatorie".

Tra i dirigenti, ammenda da 5.000 euro a Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, per avere rivolto una 'espressione ingiuriosa' al quarto ufficiale di gara al termine della sfida con la Roma.