Casini: "Pronti per il bando sugli highlights. Aspettiamo accordo TIM-Dazn-Sky"

21.07.2022 15:09 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Casini: "Pronti per il bando sugli highlights. Aspettiamo accordo TIM-Dazn-Sky"
Vocegiallorossa.it

Il presidente della Lega Serie A Lorenzo Casini è intervenuto in conferenza stampa al termine dell'Assemblea odierna: "Abbiamo trattato delle licenze nazionali, stiamo lavorando per il triennio dalla stagione 2023-24, l’Assemblea ha ribadito che si deve andare verso la sostenibilità finanziaria, ma con un’istruttoria adeguata, con l’obiettivo di un allineamento delle licenze nazionali al sistema UEFA. Sono stati trattati alcuni termini di comunicazione e di commercializzazione, come il progetto radio TV, sono state varate le linee guida sugli NFT:Moments di One Football. È stato discusso il tema sui diritti highlights serie A per il pacchetto non esclusivo a pagamento per le stagioni 2022-23 e 2023-24: la Lega è pronta per poter bandire quando saranno definiti gli accordi tra gli operatori commerciali"

Avete discusso dell’accordo DAZN, Tim e Sky?
"No, non ne abbiamo discusso, aspettiamo, noi siamo pronti, ma devono trovare l’accordo tra di loro".

Il progetto radio TV rientra anche nella media company?
"È un progetto parallelo, ma non interferisce in qualche modo con la media company".

La caduta del Governo avrà un impatto su quelli che erano i rapporti tra Lega e istituzioni?
"No, riguarda il paese. I rapporti con le istituzioni erano buoni e resteranno tali".

È stato istituito un tavolo di lavoro per le licenze nazionali?
"È uno dei punti che la Lega proporrà per avere un luogo di dialogo più serrato e tecnico, come già fatto in Europa per le licenze UEFA".