L'avversario - Possibile difesa a tre per il Cagliari alla ricerca di punti e di gol

23.12.2020 18:00 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
L'avversario - Possibile difesa a tre per il Cagliari alla ricerca di punti e di gol
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Sarà il Cagliari di Eusebio Di Francesco ad affrontare la Roma questa sera alle 20:45.

PUNTI DI FORZA - Il Cagliari tende a cercare di giocare palla a terra per attaccare sugli esterni, in particolare da destra con Zappa, con i sardi che sono quarti in campionato nella particolare classifica dei cross dalla fascia destra. La qualità del gioco rossoblu dipende anche da Joao Pedro, apparso non particolarmente brillante ultimamente, mentre l'attacco dovrebbe essere guidato da Simeone (in ballottaggio con Pavoletti), con Sottil incaricato di partire da sinistra per dare imprevedibilità alla manovra. L'ex tecnico giallorosso potrebbe però anche sorprendere tutti proponendo la difesa a tre, utilizzata sporadicamente quest'anno, che darebbe maggior equilibrio al Cagliari ingolfando maggiormente il centro, dove la Roma si rende pericolosa con i suoi esterni e le combinazioni nello stretto, in considerazione del fatto che i giallorossi dovranno rinunciare alla spinta sulla sinistra di Spinazzola.
Contro l'Udinese, il Cagliari ha provato a pressare ma esponendosi al contropiede avversario. Probabile che, contro i capitolini, i sardi rimangano chiusi nella propria metà campo chiudendo le linee di passaggio e cercando di ripartire in contropiede.

PUNTI DEBOLI - Come detto, se il Cagliari prova a pressare rischia di scoprirsi e di faticare a tenere corta la squadra. Quando invece difende basso, il rischio è di schiacciarsi troppo nella sua metà campo. I sardi prendono più tiri di tutti in Serie A e faticano nei duelli aerei. 
Se la Roma dovesse mantenere il baricentro alto e rimanere corta potrebbe costringere i rossoblu ai lanci lunghi, con i centrali giallorossi che dovrebbero avere la meglio sugli avversari.

La probabile formazione del Cagliari
Cagliari (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Marin, Rog; Nandez, Joao Pedro, Sottil; Simeone. All.: Di Francesco.