L'avversario - La pressione dello Spezia sui due centrocampisti giallorossi

23.01.2021 10:00 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
L'avversario - La pressione dello Spezia sui due centrocampisti giallorossi
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Sarà ancora lo Spezia di Italiano ad affrontare la Roma questo pomeriggio.

PUNTI DI FORZA - Abbiamo visto pochi giorni fa i liguri aggredire molto bene e in maniera organizzata la squadra giallorossa. Probabili che i due interni di centrocampo andranno a pressare i due centrocampisti capitolini, così come fatto martedì e così come fatto anche contro il Napoli con Bakayoko e Ruiz, e in quel caso i trequartisti dovranno essere bravi ad abbassarsi per offrire ulteriori soluzioni al portatore palla. La squadra di Italiano tenta subito di riconquistare palla nella metà campo avversaria per poi andare subito in porta. Qualora, invece, debba costruire l'azione dal basso la manovra sarà più ragionata, in modo tale da portare più giocatori nella metà campo opposta, così da poter subito far scattare il pressing in caso di palla persa.
Al posto di Saponara, largo a sinistro agirà Farias con compiti più o meno uguali a quelli del calciatore della Fiorentina, dando ampiezza ma poi accentrandosi per giocare con il destro. Sull'altra fascia, invece, lo Spezia cercherà di fare male con Gyasi, che attaccherà maggiormente la profondità e si muoverà principalmente nel corriodoio destro. 

PUNTI DEBOLI - La Roma dovrà avere pazienza e far girare il pallone rapidamente. I giallorossi dovranno cercare i trequartisti tra le linee, modo con cui hanno fatto male ai liguri in Coppa Italia. Una volta rimasta senza protezione, la linea difensiva va subito in difficoltà ed è facilmente attaccabile in rapidità. La squadra di Fonseca dovrà giocare sugli esterni più di quanto fatto in Coppa, per allargare la difesa dello Spezia, soprattutto quando chiude tutte le linee di passaggio. La pazienza servirà per attendere che lo Spezia cali di intensità dopo un probabile pressing alto nel primo tempo, a cui seguirà un abbassamento della pressione nella seconda frazione di gioco.

La probabile formazione dello Spezia
Spezia (4-3-3): Provedel; Ismajli, Terzi, Chabot, Marchizza; Estevez, Agoumé, Pobega; Gyasi, Piccoli, Farias. All.: Italiano.