L'avversario - Duelli aerei decisivi

16.01.2022 14:40 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
L'avversario - Duelli aerei decisivi
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Sarà il Cagliari di Mazzarri ad affrontare la Roma questo pomeriggio alle 18:00.

PUNTI DI FORZA - I sardi hanno iniziato al meglio il 2022 con due vittorie consecutive, contro Sampdoria e Bologna. I rossoblu si presenteranno all'Olimpico chiudendo le linee di passaggio e rimanendo compatti per ripartire in contropiede. Saranno importanti i lanci lunghi dalle retrovie per Joao Pedro e, soprattutto, Pavoletti (non al meglio, potrebbe non partire dal primo minuto). Il Cagliari spesso cerca di portare rapidamente il pallone in avanti con un lancio lungo, per sfruttare il movimento dei centrocampisti e degli esterni. Occhio ai duelli aerei in area romanista perché la squadra di Mazzarri ha già segnato 5 gol di testa, con Joao Pedro secondo per numero di conclusioni di testa in Serie A, dopo Dzeko.

PUNTI DEBOLI - Il Cagliari è tra le ultime squadra in Serie A per numero di tiri, dato che si traduce in una scarsa efficacia in zona gol. Inoltre, il COVID-19 ha privato Mazzarri di tre elementi nella giornata di ieri: si tratta di Aresti, Lovato e Bellanova, quest'ultimo brutta perdita sulla fascia destra. Bellanova costiuisce infatti un'importante spinta sull'esterno, andando spesso al cross. Il Cagliari farà poco pressing e cercherà di chiudere le linee di passaggio ma con un fraseggio di qualità nella zona centrale della trequarti sarda la Roma è in grado di mandare fuori giri la difesa avversaria. Occhio agli errori in fase di disimpegno dei giocatori di Mazzarri, che in passato hanno consentito agli avversari dei sardi di portarsi pericolosamente in zona gol.
Curiosità: il Cagliari è pericoloso di testa in avanti ma subisce anche parecchio di testa ed è tra le squadre in Serie A ad aver subìto più gol aerei (8).

La probabile formazione del Cagliari
Cagliari (4-4-1-1): Cragno; Zappa, Altare, Carboni, Lykogiannis; Nández, Deiola, Marin, Dalbert; Pereiro; Joao Pedro. All.: Mazzarri.