L'avversario - Come affrontare il Genoa

07.03.2021 10:12 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
L'avversario - Come affrontare il Genoa
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Sarà il Genoa di Ballardini ad affrontare la Roma oggi alle 12:30.

PUNTI DI FORZA - I liguri hanno una buona squadra con un centrocampo di qualità e quantità, il punto di forza del club rossoblu. In regia, agisce Badelj, alla sua destra Zajc, bravo a venire incontro ma anche a farsi trovare libero nello spazio nella metà campo offensiva e a portare la prima pressione insieme ai due attaccanti. Completa il reparto uno degli ex di giornata, Kevin Strootman. L'olandese garantisce un grande apporto in fase difensiva, è intelligente tatticamente e possiede quel bel sinistro che a Roma conosciamo bene, che può mandare in porta un compagno. Il Genoa costruisce dal basso con Badelj che si abbassa, talvolta, sulla linea difensiva per eludere la pressione avversaria. A centrocampo, ruotano spesso gli uomini e possiamo trocare anche Zajc e Strootman in fase di costruzione. I liguri possono poi servire o Zajc nella metà campo avversaria, o cercare la palla in verticale per Shomurodov (che fa tantissimo movimento per tutto il fronte offensivo) o possono giocare sulle fasce per arrivare al cross. Persa palla, il Genoa tenta subito di riconquistarla e porta una prima pressione abbastanza alta anche quando l'avversario imposta l'azione da dietro, come ha avvertito anche Fonseca.

PUNTI DEBOLI - Vista la propensione del Genoa ad aggredire alto, la Roma potrebbe schierare Pellegrini e Villar a centrocampo per far uscire la palla il più pulita possibile. Con un rapido gioco palla a terra, si potrebbe così superare la prima pressione ligure e mettere in difficoltà gli avversari nello spazio che si verrebbe a creare. Stessa cosa per le transizioni offensive. Quando i giallorossi recupereranno palla, troveranno probabilmente il Genoa ad aggredirli immediatamente ma la difesa rossoblu potrebbe andare in difficoltà con un immediato lancio lungo a pescare gli attaccanti giallorossi.
Inoltre, il Genoa potrebbe concedere qualcosa in fase di costruzione, sbagliando palloni importanti soprattutto se la Roma rimarrà alta e corta.

La probabile formazione del Genoa
Genoa (3-5-2): Paleari; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Strootman, Badelj, Zajc, Czyborra; Destro, Shomurodov.