Roma Femminile, ufficiale il rinnovo di Spugna fino al 2026

19.02.2024 17:30 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
Roma Femminile, ufficiale il rinnovo di Spugna fino al 2026
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Con un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito, la Roma Femminile ha annunciato il rinnovo fino al 2026 di Alessandro Spugna. Questa la nota del club e le parole di Spugna e Bavagnoli:

«L’AS Roma è lieta di annunciare che Alessandro Spugna ha rinnovato il proprio contratto con il Club fino al 30 giugno 2026.

Da tre stagioni alla Roma, sotto la sua gestione tecnica sono arrivati due trofei, lo Scudetto e la Supercoppa, oltre che tre qualificazioni consecutive alla UEFA Women's Champions League. Le giallorosse, nella massima competizione europea, si sono distinte anche per un percorso che le ha portate tra le migliori otto nella scorsa stagione.

“Sono molto felice di poter proseguire il mio lavoro nella Roma, la società che in queste ultime stagioni sta dimostrando di essere la migliore in Italia. 

Ringrazio la famiglia Friedkin per l’impegno e gli investimenti costanti nella squadra femminile, Betty Bavagnoli e la nostra dirigenza per la fiducia che ripongono in me, le calciatrici e lo staff che lavorano quotidianamente per i nostri obiettivi”, ha spiegato il coach. 

“Continueremo a impegnarci insieme per confermarci, anno dopo anno, in Italia, cercando di migliorare il nostro cammino in Europa”. 

I numeri della Roma, sotto la guida di Alessandro Spugna, sono rilevanti: 270 gol realizzati in 106 match con l'85% di vittorie, in tutte le competizioni. In Serie A sono stati raccolti 172 punti in 66 gare, una media di 2,5 a partita. 

“Alessandro meritava la riconferma per il lavoro svolto e per i risultati ottenuti in questi anni: credo sia evidente quanto la squadra e l’allenatore siano cresciuti e migliorati insieme durante questo percorso”, ha commentato Betty Bavagnoli, Head of Women's Football. 

“Ringraziamo Alessandro per tutto quello che sta facendo, siamo pronti a programmare il futuro insieme continuando a porci traguardi ambiziosi”. 

Congratulazioni, coach!».