Roma Femminile, Bavagnoli: "Ci siamo guardate in faccia dopo la sfida contro la Juventus, siamo ripartite con una consapevolezza diversa"

14.01.2021 08:30 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Roma Femminile, Bavagnoli: "Ci siamo guardate in faccia dopo la sfida contro la Juventus, siamo ripartite con una consapevolezza diversa"
© foto di Luca d'Alessandro

Nel postpartita di Roma CF-Roma di Coppa Italia Femminile, ha parlato coach Elisabetta Bavagnoli:

Bavagnoli a Roma TV

La Roma è stata concentrata per tutti i 90’…
“Analisi perfetta, siamo contente del passaggio del turno in Coppa Italia. Anche in una partita con una squadra di categoria inferiore, l’approccio e l’atteggiamento è stato molto importante, c’è stata la voglia di non lasciare nessun pallone, di non mollare alcun contrasto. Eravamo forse un pochino contratte all’inizio, ma in fase di possesso abbiamo aperto poco gli spazi”.

Hanno esordito tante giovani: è contenta?
“Sono contenta perché ho dato la possibilità di dare minutaggio a diverse calciatrici, comprese quelle più giovani. Hanno tutte dato dimostrazione di concentrazione, anche segnare tutti questi gol a livello mentale può essere importante, può farci bene”.

Il 2021 è iniziato con uno scatto mentale differente…
“Dopo la partita contro la Juventus in Supercoppa Femminile ci siamo guardate in faccia, siamo ripartite con una consapevolezza diversa. La prova contro le bianconere è stata evidente, le ragazze si sono rese conto che con la voglia e l’approccio giusto possiamo affrontare chiunque. Mi auguro e spero che tutte le nostre gare, in tutte le competizioni, siano affrontate con questo spirito e determinazione”.