Roma Femminile, Bartoli: "All'inizio non pensavo di essere all'altezza nel ruolo di capitano. È una grande responsabilità". VIDEO!

28.05.2020 07:30 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Roma Femminile, Bartoli: "All'inizio non pensavo di essere all'altezza nel ruolo di capitano. È una grande responsabilità". VIDEO!

Attraverso un video pubblicato su Twitter, la società giallorossa ha mostrato una chat di gruppo tra alcune giocatrici della Primavera e il capitano della Roma Femminile Elisa Bartoli:

Come hai trascorso la quarantena?
“Quando sono tornata dalla Nazionale ero un po’ esaurita, ho staccato un po’ sono sincera. Con il tempo ho ritrovato la passione per il disegno, ho cominciato a suonare un po’ la chitarra. Ho coltivato quelle piccole cose che prima non avevo tempo per fare”.

Che esperienza è stata il Mondiale?
“È stato il mio primo Mondiale, con l’Australia ho iniziato dalla panchina e non vedevo l’ora di entrare in campo. Sono entrata sull’1-0 per loro, poi abbiamo rimontato. Mi sono rivista in De Rossi con tutte quelle scivolate”.

Cosa provi nell’essere capitano della Roma?
“All’inizio mi ero fatta un sacco di problemi, pensavo di non essere all’altezza del ruolo, magari non ero adatta per il ruolo. Con gli anni sono cresciuta tanto, essere capitano della Roma mi ha fatto crescere tanto, sicuramente è una grande responsabilità”.