Italia Femminile, Greggi: "Con Soncin abbiamo riscoperto la fiducia"

20.02.2024 14:50 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
Italia Femminile, Greggi: "Con Soncin abbiamo riscoperto la fiducia"
Vocegiallorossa.it

L'Italia Femminile è a Coverciano in vista dell'amichevole contro l'Irlanda in programma in programma il 23 febbraio al Viola Park di Bagno a Ripoli, alle ore 18.15. Nell'appuntamento con la stampa di oggi ha preso la parola Giada Greggi, centrocampista classe 2000 in forza alla Roma campione d'Italia in carica. Queste le sue parole riportate da Tuttomercatoweb.com: "Dovremo mettere in campo tutte le nostre capacità. La parte tecnica è il nostro punto forte, mentre una gara come quella che ci attende può sicuramente farci crescere tanto sul piano fisico. Saranno due gare, contro Irlanda e Inghilterra, complicate ma ci meritiamo di goderci questo momento positivo".

Quando è importante avere un commissario tecnico come Soncin che ha dimostrato di non avere timori nello schierare giovani calciatrici?
"Per me è molto importante. Lo sentiamo spesso e sappiamo di avere l'occasione di dimostrare il nostro talento in campo. Ovviamente dando il 100% in ogni occasione".

Cos'è cambiato rispetto alla precedente gestione?
"Soncin si vede che capisce tanto di calcio e sa trasmettere tanta fiducia. Sapere che scendi in campo con tranquillità e il suo supporto per noi è importantissimo".

Incuriosisce l'idea di giocare in un pianto innovativo come il Viola Park?
"È tra le strutture più importanti a livello internazionale. Sarà un'emozione giocarci".

Come ha reagito all'addio alla Nazionale del capitano, Sara Gama?
"È stata una grande leader, che ha dato tanto al calcio femminile e alla nazionale. Sono rimasta stupita e le auguro che possa realizzare tutti i suoi sogni".