I Friedkin pensano a un nuovo stadio: Ostiense e Tor Vergata le possibili location

27.02.2021 08:17 di Danilo Budite Twitter:    Vedi letture
I Friedkin pensano a un nuovo stadio: Ostiense e Tor Vergata le possibili location
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Nella giornata di ieri la Roma ha detto definitivamente addio al progetto dello stadio a Tor di Valle, ponendo fine a una storia durata dal 26 marzo 2014. Ora però, come scrive La Gazzetta dello Sport, i Friedkin guardano al futuro. I proprietari giallorossi secondo la rosea vorrebbe investire circa 400 milioni per un impianto più piccolo, circa 45.000 posti, contando di ottenere i permessi in circa due anni e di costruirlo in altrettanti, quindi entro il 2026. Per quanto riguarda la location, il sogno è quello di ridare vita al Flaminio, ma in vincoli della Soprintendenza al momento costituiscono un ostacolo arduo da superare. Sul tavolo dunque le alternative più forti sono Tor Vergata e Ostiense.

Il Corriere dello Sport aggiunge che venerdì i Friedkin incontreranno Virginia Raggi per ribadire la volontà di trovare una nuova area per il progetto stadio.