Bruno Conti: "Maradona mi chiese di andare a Napoli, fu emozionante"

26.11.2020 08:41 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
Bruno Conti: "Maradona mi chiese di andare a Napoli, fu emozionante"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il Messaggero oggi in edicola ha intervistato Bruno Conti in merito alla scomparsa di Diego Armando Maradona, deceduto ieri a causa di un arresto cardio-respiratorio. Di seguito uno stralcio della stessa: "Da quando un giorno, alla fine di una partita della Roma contro il Napoli, mi chiese di andare a giocare con lui. È stato emozionante: Diego voleva al fianco me, proprio me"

Lei ci ha anche pensato.
"Beh, era un periodo in cui avevo problemi con Dino Viola per il rinnovo del contratto. In quella partita io ero il capitano della Roma, lui del Napoli. Alla fine quel vieni a giocare a Napoli non lo dimentico. Poi le cose si sistemarono con il presidente e gli dissi di no. Ma nel tempo è rimasta la stima e il rispetto. Alla fine sono rimasto a Roma e sono felice".