Tante opzioni per Mourinho: ecco le possibili scelte per Tirana

24.05.2022 10:30 di Marco Campanella Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Campanella
Tante opzioni per Mourinho: ecco le possibili scelte per Tirana
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Nuovo appuntamento con i podcast di VoceGialloRossa.it: ogni giorno, dal lunedì al venerdì, approfondiremo con le voci dei nostri redattori uno dei temi più importanti della giornata.

Nella puntata di oggi parleremo delle opzioni a disposizioni di José Mourinho in vista della finale di Tirana. Inutile dire che l'importanza di questo appuntamento farà sì che lo Special One schieri la formazione migliore. In porta nessun dubbio, Rui Patricio, recordman stagionale per minutaggio giocato, è chiamato a mettere tutta la sua esperienza e la sua bravura tra i pali. A far da scudo al portoghese, ci sarà il trio composto da Mancini, Smalling e Ibanez. L'inglese sembrerebbe aver smaltito il problema fisico delle ultime settimane ed è pronto a comandare la retroguardia giallorossa; in caso di forfait del numero 6 c'è un Marash Kumbulla che freme di giocare la finale a casa sua. Discorso delicato riguarda il centrocampo, partiamo dagli esterni: Spinazzola è tornato è pieno ritmo, ma non ha ancora tantissimi minuti sulle gambe per reggere una gara di questo tipo, perciò sulla sinistra potremmo vedere Zalewski con Karsdorp sulla destra, ma non è neanche da escludere la possibilità di vedere il polacco e il numero 37 insieme. Diverse opzioni si hanno in mediana: il primo punto da chiarire è la situazione Mkhitaryan. Si respira cauto ottimismo per la sua presenza, lui potrebbe agire sia da mezz'ala tecnica o da trequartista dietro ad Abraham e Pellegrini. In caso di assenza dell'armeno, uno (o anche entrambi in un 3-5-2) tra Oliveira e Veretout deve essere pronto a giocare al fianco di Cristante che sembrerebbe insostituibile. In attacco, oltre al sicuro di un posto da titolare Tammy Abraham, c'è Zaniolo che scalpita, ma, come detto in precedenza, con la presenza di Mkhitaryan sulla trequarti Mourinho potrebbe riconfermare il 3-4-1-2 visto nel Derby vinto, con il numero 22 che partirebbe in panchina. L'unica cosa certa è che tutti i calciatori che partiranno per Tirana dovranno essere pronti, sia da titolari e sia partendo dalla panchina.