Matic arriva a Roma: il suo primo giorno nella Capitale

14.06.2022 08:06 di Marco Campanella Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Campanella
Matic arriva a Roma: il suo primo giorno nella Capitale
© foto di Marco Campanella

Nuovo appuntamento con i podcast di VoceGialloRossa.it: ogni giorno, dal lunedì al venerdì, approfondiremo con le voci dei nostri redattori uno dei temi più importanti della giornata.

Nella puntata di oggi parleremo dell'arrivo nella Capitale di Nemanja Matic. Atterraggio a Ciampino, visite mediche a Villa Stuart e poi la firma sul contratto che lo legherà per un anno con opzione per il secondo ai colori giallorossi: questo è il programma nel primo giorno a Roma per l'ex Manchester United.  Ad attenderlo all'aeroporto, il centrocampista si è ritrovato un folto gruppo della stampa e anche un'orda di tifosi. Dopo aver concesso i primi scatti ai fotografi e giornalisti, Matic ha deciso di accontentare anche i fan, regalando autografi su maglie e cappelli della Roma: un primissimo assaggio del calore dei romanisti. Queste ore, per il serbo, serviranno per avviare la fase di ambientamento nel nuovo club. Una prima visita al Centro Sportivo "Fulvio Bernardini" di Trigoria, in cui potrà ammirare la Conference League appena vinta a Tirana, e poi, chissà, anche un primo giro nella città che sarà casa sua almeno per 12 mesi. Matic è il primo rinforzo che mette piede a Roma, pronto a dare sostanza e personalità al centrocampo di José Mourinho che, dopo averlo allenato al Chelsea e al Manchester United, lo ha rivoluto fortemente con sé. In attesa che il mercato della Roma cominci a prendere forma, anche con l'arrivo nella Capitale di Svilar - primo e vero colpo del club, cronologicamente parlando, e con lo sbloccarsi delle trattative per Celik e Solbakken, Matic è pronto a mettere la propria esperienza e le proprie qualità per provare a colmare il gap tra la Roma e le prime 4 forze della Serie A.