It's the Wijnal-countdown: sarà lui la chiave di volta di questa Roma?

14.12.2022 08:00 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Il podcast di Luca d'Alessandro
 It's the Wijnal-countdown: sarà lui la chiave di volta di questa Roma?
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Tutte le notizie sulla Roma in Podcast!

Nuovo appuntamento con i podcast di VoceGialloRossa.it: ogni giorno, dal lunedì al venerdì, approfondiremo con le voci dei nostri redattori uno dei temi più importanti della giornata.

Se George Best fu soprannominato il quinto Beatles, nella Roma dei Fab Four (che tanto favolosi non sono stati finora) Abraham, Dybala, Pellegrini e Zaniolo, Georginio Wijnaldum è sicuramente l'anello mancante per far fare il salto di qualità alla squadra. Lo è sia dal punto di vista della posizione, quella lasciata vuota da Veretout e soprattutto Mkhitaryan (col centrocampista olandese mix perfetto trai due), sia per l'importanza che ne ha dato Mourinho da mesi a questa parte. Vuoi perché quando le cose non vanno al meglio, gli assenti hanno sempre ragione, vuoi perché alla Roma è mancata fino a questo punto della stagione la vera scelta effettuata nel calciomercato. Ok, Dybala è stata la gioia per tutti, Pinto, tifosi, quel colpo fatto cavalcando l'onda della Conference League appena vinta. Ma in un mercato fatto di scelte, col FFP opprimente sulle strategie della squadra, la società ha scelto di sacrificare dei pezzi a centrocampo perché con Wijnaldum avrebbe fatto l'ulteriore salto di qualità. 

Arrivato nella Capitale sulle note della canzone "This Girl" di Kung vs Cookin' on 3 Burners, per l'olandese è tempo di cambiare colonna sonora. Il calciatore è a Roma per svolgere dei test fisici, gli ultimi, per constatare che l'infortunio alla tibia sia solo un ricordo e capire se potrà volare in Portogallo per prepararsi al nuovo anno. Per la gioia di Mourinho, per la forza della Roma, con la curiosità se le doti dell'olandese possano essere veramente quel tassello mancante, la chiave di volta o di svolta. È iniziato il "Final Countdown" o meglio il Wijnal countdum