Dopo gennaio, Pinto vuole ripetersi: regalare rinforzi a Mourinho il prima possibile

08.06.2022 07:51 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Dopo gennaio, Pinto vuole ripetersi: regalare rinforzi a Mourinho il prima possibile
© foto di Emiliano Tomasini

Nuovo appuntamento con i podcast di VoceGialloRossa.it: ogni giorno, dal lunedì al venerdì, approfondiremo con le voci dei nostri redattori uno dei temi più importanti della giornata.

Quest'oggi parleremo delle mosse di mercato del GM TIago Pinto, che sembra voler chiudere quanti più rinforzi possibili prima dell'inizio del raduno, fissato nei primi giorni di luglio.

Infatti, per quanto concerne Svilar e Matic, essi sono due affari praticamente definiti dei quali manca solo l'ufficialità. Appare a buon punto, invece, la trattativa con il Lille per Zeki Celik, designato come rinforzo per la fascia destra.

Insomma, Tiago Pinto sembra essere sulla strada giusta per ripetere quanto fatto lo scorso gennaio, quando regalò a Mourinho Maitland-Niles e Sergio Oliveira rispettivamente l'8 e il 12 gennaio.

Nonostante la finestra di calciomercato estiva sia ben più ampia, l'obiettivo del GM giallorosso è lo stesso: dare il più presto possibile allo Special One il maggior numero di rinforzi. 

La scorsa estate, infatti, complice anche Euro 2020, il primo acquisto fu Rui Patricio datato 13 luglio, mentre agosto fu il mese degli altri colpi Shomurodov (2 agosto), Vina (8 agosto) ed Abraham (17 agosto). Quest'anno, invece, sfruttando un'estate senza competizioni, Tiago Pinto potrebbe arginare quanto prima gli ostacoli legati a eventuali trattative di mercato.