Triestina-Roma 0-1 - Le pagelle del match

22.07.2021 23:50 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Triestina-Roma 0-1 - Le pagelle del match
Vocegiallorossa.it
© foto di imago sportfotodienst

La formazione del primo tempo

Fuzato 6: non deve fare niente, come previsto.

Reynolds 6,5: quando la Roma imposta, lui si alza sulla linea degli attaccanti formando quasi un 3-5-2. Lotta e si rende protagonista di uno strappo interessante con cui difende palla, va in dribbling e conquista una punizione interessante.

Ibanez 6: puntuale nelle chiusure, fa il suo.

Kumbulla 6: è lui spesso a rompere la linea difensiva per andare a prendere un avversario sulla trequarti. Preciso.

Tripi 6: si sacrifica sulla fascia e pensa più a coprire la sua zona che ad offendere.

Bove 6,5: più brillante del suo compagno di reparto, si fa notare per alcune giocate interessanti e linee di passaggio buone.

Villar 6: gira ancora a vuoto e combina poco. Tenta due volte la conclusione, trovando sempre la difesa avversaria e ribattere la sua conclusione.

Zaniolo 6,5: ha una voglia matta di tornare protagonista. Buona una palla filtrante per Dzeko, meno buona la reazione contro un avversario dopo aver subito fallo.

Pellegrini 6,5: prima sgambata per il numero 7 giallorosso, che serve un bel filtrante per Dzeko e mette in difficoltà il portiere avversario su punizione.

Mkhitaryan 6: si fa vedere a sprazzi, senza incidere particolarmente.

Dzeko 6,5: molto attivo su tutto il fronte offensivo. Serve un pallone per il tiro di Villar e poi ha due buone occasioni per fare male alla Triestina ma non riesce a pungere.

La formazione del secondo tempo

Fuzato 6: come nel primo tempo, nemmeno nella ripresa viene impegnato dagli avversari.

Karsdorp 6: spinge con il freno a mano tirato. Buona sgambata per il terzino olandese, considerando che siamo all’inizio della preparazione.

Smalling 6: in questi tipi di partite, la fase difensiva viene sollecitata molto poco e l’inglese trascorre una serata molto tranquilla.

Kumbulla 6: gioca tutta la partita e lo fa senza sbavature.

Ibanez 6,5: nella ripresa si sposta sulla fascia sinistra, venendo applaudito da Mourinho. La partita non è alta di livello ma potrebbe essere una soluzione in emergenza.

Bove 6,5: tra i migliori in campo senza ombra di dubbio. Personalità e qualità senza strafare. Fa la cosa giusta e rende tutto molto facile. Dal 84' Ciervo SV.

Diawara 6: si posiziona davanti alla difesa e mette in campo la sua aggressività.

Perez 6: serve a Ciervo la possibilità di timbrare il cartellino mentre, poco prima, aveva tirato sulla barriera una buona punizione. Senza infamia e senza lode.

Zalewski 6,5: altra buona prestazione per il giovane centrocampista giallorosso, che regala la vittoria ai giallorossi.

El Shaarawy 6,5: va a sprazzi, come è giusto che sia a questo punto della preparazione. Ispira il gol con il tiro respinto dal portiere sui piedi di Zalewski. Motivato.

Borja Mayoral 6: inizia sparando alto un’ottima occasione. Dà il via all’azione del gol del vantaggio. Viene seguito molto attentamente da Mourinho.

Mourinho 6: troppo pochi ancora gli allenamenti e troppo incompleta la squadra per trarre qualche giudizio.