Serie A Femminile - Le pagelle di Roma-Hellas Verona 6-0

15.02.2020 17:53 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
© foto di Luciano Sacchini
Serie A Femminile - Le pagelle di Roma-Hellas Verona 6-0

Ceasar 6: senza un paio di interventi comodi sarebbe stata una partita da senza voto per lei. 

Erzen 7: un suo cross innesca il primo dei tre segnati da Bonfantini. Spinge, ma è sempre attenta a chiudere la diagonale in difesa. 

Swaby 6,5: il Verona non mette in difficoltà la retroguardia giallorossa, allora prova a trovare la via del gol spingendosi in avanti sui calci piazzati. Dal 54' Ekroth 6: troverebbe anche la gloria personale con una rete, ma il guardalinee le nega la gioia quando ormai è intenta a festeggiare la marcatura. 

Pettenuzzo 6,5: bene soprattutto in fase di impostazione con lanci precisi verso le compagne sulle fasce. 

Bartoli 7: sblocca il match e ha il merito di far rivedere l'arbitro sulla terza rete romanista, inizialmente annullata per un fuorigico chiamato abbastanza ridicolo. 

Andressa 7: si procura e trasforma il penalty. Partita più di manovra che di attacco per la brasiliana. Dal 49' Greggi 6: entra a gara ormai finita, quando la Roma si limita a gestire il risultato. 

Giugliano 6,5: la solita diligenza a centrocampo alla quale abbina anche ottimi interventi a sradicare il pallone dai piedi delle avversarie. 

Hegerberg 7: segna ed esulta come a dire "mi è capitato il gol". Gioca quasi trequartista in appoggio centrale a Thestrup. Spazia su tutto il fronte di attacco, regalando anche buone giocate dal punto di vista tecnico. 

Bonfantini 8,5: one girl show. Tripletta con un tiro al volo, una progressione personale e un gol di sinistro. Quando decide di spingere il piede sull'acceleratore non ce ne è per nessuna delle avversarie in campo. Mette a segno la doppietta momentanea auto-lanciandosi da centrocampo. Va vicino al poker, ma a fine partita gli applausi (e i fiori giallorossi) sono quasi tutti per lei. 

Thestrup 6: difficile giudicare una attaccante che non segna in un 6-0. Prova in un paio di circostanze a far scrivere il suo nome sul tabellino del match senza riuscici. 

Thomas 6,5: oggi spostata sulla fascia sinistra, viene cercata molto dalle compagne di squadra, svolgendo un buon lavoro di manovra. Dal  74' Serturini  S.V.

Bavagnoli 7: sceglie la formazione più in forma e chiude il match nei primi 45 minuti di gioco, permettendosi il lusso di far riposare qualche calciatrice in vista dei prossimi impegni.