Roma-Sampdoria 1-0 - Le pagelle del match

04.01.2021 08:15 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Roma-Sampdoria 1-0 - Le pagelle del match
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Pau Lopez 6: la Sampdoria non combina praticamente nulla e lo spagnolo si fa trovare pronto sul tiro di Candreva, nel primo tempo. Rimane sempre molto alto per intercettare eventuali lanci lunghi a scavalcare la difesa giallorossa.

Mancini 6,5: sempre concentrato e decisivo nello sbrogliare un paio di situazioni nel finale.

Smalling 6,5: si fa trovare sempre pronto e sfiora anche il gol nella ripresa, colpendo la traversa.

Ibanez 6: buona prestazione del difensore brasiliano che, nel finale, tenta anche la fortuna con un tiro respinto dalla difesa.

Karsdorp 7: nelle ultime settimane è cresciuto parecchio e oggi sforna l’assist decisivo per Dzeko.

Villar 7: gioca sempre il pallone con qualità. Bravo a far ripartire l’azione, a guidare i compagni e a farsi trovare sempre libero. Va in anticipo sugli avversari e difende con ordine e con determinazione. Dal 69’ Cristante SV.

Veretout 6: partita di quantità del francese, che non spicca in fase offensiva ma mantiene un buon livello di prestazione.

Bruno Peres 6,5: è migliorato molto sulla fascia sinistra rispetto a inizio stagione. Mette un bel cross sia per Dzeko, che ha mandato fuori di poco, e sia per Karsdorp.

Pellegrini 7: gioca un bellissimo primo tempo e mette in difficoltà la Sampdoria con i suoi inserimenti nel corridoio destro. Complice il campo pesante,  cala un pochino nella seconda metà della ripresa e lascia spazio a Perez. Dal 82’ Perez SV

Mkhitaryan 7: si intende molto bene con Pellegrini e quando entrambi si accendono la Roma si rende pericolosa. Entra in quasi tutte le azioni pericolose della Roma e corre tantissimo fino all’ultimo minuto, confermando di avere una gran condizione fisica.

Dzeko 7: non inizia bene ma cresce alla distanza e segna il gol decisivo, pesantissimo, da grande giocatore qual è. Dal 87’ Borja Mayoral SV.

Fonseca 7: vince una gara difficile e fondamentale preparando bene la partita e dando continuità al lavoro fatto nella prima parte di stagione.