Roma-Cagliari 3-2 - Le pagelle del match

24.12.2020 15:30 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Roma-Cagliari 3-2 - Le pagelle del match
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Mirante 6: un’indecisione a inizio gara ma poi passa una serata serena fino all’uscita per problemi fisici. Dal 73’ Pau Lopez 6: prende gol su rigore ma non può farci nulla.

Mancini 6,5: buon primo tempo dell’ex atalantino, che dà anche una buona palla a Pedro, che non riesce a sfruttarla. Va nel pallone per qualche minuto nella ripresa e regala di tutto agli avversari. Si riscatta segnando il terzo gol giallorosso

Cristante 6,5: intelligenza e una bella battuta lunga, con la quale nel primo tempo mette Pedro davanti al portiere. Dal 73’ Smalling 6,5: un assist e un ottimo recupero. Entra bene in campo.

Kumbulla 6: sufficiente la sua prestazione sul centrosinistra prima di essere sostituito probabilmente a causa dell’ammonizione ricevuta. Dal 63’ Ibanez 6,5: attento, concentrato e bravo a mettere una gran palla a Karsdorp, in occasione del gol del 2-1 di Dzeko.

Karsdorp 7: il primo assist è stato un pochino fortunoso, dopo un controllo non preciso, ma il secondo è frutto di un grandissimo gesto il tecnico, il controllo orientato che gli consente di entrare libero in area e mettere un preciso cross basso per il gol di Dzeko.

Villar 6: un errore in disimpegno nella ripresa e l’ingenuità in occasione del rigore. Per il resto, un’altra buonissima prestazione e tanti palloni delicati giocati con qualità e personalità.

Veretout 7: porta subito la Roma in vantaggio e gioca vicino a Dzeko in appoggio al bosniaco. Tanta quantità e la consueta pericolosità nell’attaccare lo spazio.

Bruno Peres 6: gioca sulla fascia sinistra e se la cava un pochino meglio di altre volte.

Pedro 5: ha tante ottime occasioni ma le spreca tutte. In particolare, il pallonetto tentato nella ripresa ha rischiato di essere un grosso rimpianto. Dal 63’ Pellegrini 6,5: stringe i denti e gioca nonostante il dolore. Gestisce bene gli ultimi minuti di gara.

Mkhitaryan 6,5: bravissimo in occasione del primo gol, con il cambio di gioco perfetto per Karsdorp. Leggermente meno brillante di altre volte, cerca il gol con un tiro dalla distanza senza troppa fortuna.

Dzeko 6,5: bravo ad addomesticare la palla sul primo gol giallorosso e bravo a farsi trovare pronto a portare la Roma in vantaggio. Dal 78’ Borja Mayoral SV.

Fonseca 6,5: dopo la batosta di Bergamo, era importante vincere ed è arrivata una bella vittoria. Bene il primo tempo mentre la ripresa sembrava stesse ripercorrendo l’incubo di Bergamo. Giusti i cambi.