Real Betis-Roma 5-2 - Le pagelle del match

08.08.2021 17:15 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
Real Betis-Roma 5-2 - Le pagelle del match
Vocegiallorossa.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

Rui Patricio 5: incolpevole sul gol di Rodri, si fa sorprendere fuori dai pali sulla conclusione di Fekir, con il tiro scagliato da vicino la bandierina del calcio d'angolo. Para sul piazzato di Rodri dal limite dell'area. Dal 70' Fuzato 5: subisce 2 gol. Sul primo esce alla disperata, si fa sorprendere sul tiro di Ruber, dopo un doppio palleggio in area di rigore

Karsdorp 4: in difficoltà sulla fascia destra. Con Calafiori come terzino di sinistra non può spingere troppo e i risultati si vedono. Rimedia il rosso diretto per un brutto intervento

Mancini 4,5: segna il gol del 2-2 da pochi centimetri dalla riga di porta. In fase difensiva gioca una gara non all'altezza. Dopo pochi minuti innesca con una trattenuta a gioco fermo il primo parapiglia del match. Commette il solito errore tentando l'anticipo sulla trequarti, venendo aggirato dall'attaccante che ferma con una trattenuta. Sarebbe ammonizione, la è un'amichevole. Nonostante ciò rimedia 2 cartellini gialli in poco tempo: il primo per proteste dopo il gol del 3-2, il secondo per fallo su Fekir. 

Smalling 6: uno dei pochi positivi della serata. Tiene la difesa per quel che può. Dal 46' Ibanez 5: entra in negativo nell'azione che dà vita al terzo gol del Real Betis con un colpo di testa all'indietro che si stampa sulla traversa. 

Calafiori 5: non si vede mai in fase offensiva e viene infilato con troppa facilità dagli avversari. 

Diawara 5: lento e impacciato a centrocampo, subisce il pressing avversario per tenere troppo la palla. Dal 46' Veretout 6: rientra in campo dopo parecchio tempo, nella serata peggiore dell'estate giallrossa. 

Cristante 5: è indietro dal punto di vista degli allenamenti. Ha questa attenuante. Dal 46' Bove 6: difficile giudicare un secondo tempo del genere. Finisce il match nonostante un infortunio muscolare. 

Zaniolo 5: sul primo gol del Betis sbaglia il rinvio di testa, servendo Rodri. Fallisce una ghiotta occasione da gol su un pel passaggio di Pellegrini. Ha il merito di calciare l'angolo da cui nasce il momentaneo 2-2. Dal 63' Perez SV: si mette a fare il terzino, dopo l'espulsione di Karsdorp. 

Pellegrini 5,5: partita tecnicamente impreziosita dalgrande colpo di tacco no look per Shomurodov che segna. Palla gol per Zaniolo messo di fronte alla porta. Viene espulso per doppia ammonizione per proteste, alimentando i nervi già tesi. Da capitano è un'aggravante. 

Mkhitaryan 5: più che fuori condizione, sembra essere fuori contesto. Perde una brutta palla per un dribbling di troppo che lo costringe a commettere fallo. Dal 46' El Shaarawy 5,5: discorso analogo per Perez. Si guarda Rober sul gol. 

Shomurodov 7,5: gol al debutto, un gran gol. Dribbling in corsa e piattone a battere il portiere. Decisivo nel girare di testa l'angolo di Zaniolo, in occasione del 2-2. Dal 68' Kumbulla 5,5: lascia palleggiare e tirare, senza disturbare Rober sul gol. 

Mourinho 5: ok volere una squadra di carattere, ma serve usarlo con la giusta testa e non avere una squadra sull'orlo di una crisi di nervi. Anche il suo ingresso in campo dopo l'espulsione di Pellegrini è un qualcosa no-sense.