Milan-Roma - Le pagelle

16.12.2013 23:10 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Milan-Roma - Le pagelle
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

De Sanctis 6: para tutto il parabile. Sui gol, nulla può.

Maicon 6: spinge di meno rispetto al solito.

Benatia 7: ha una continuità di rendimento impressionante. Da lui non passa nulla, nemmeno uno spiffero.

Castan 6.5: con Benatia concede pochissimo al Milan ma è costretto a uscire al 43’pt per infortunio. Dal 43’st Burdisso 5.5: non perfetto in occasione del pareggio del Milan.

Dodò 6: molto bene per un’ora poi rischia per un intervento in area su Kakà mentre Muntari è più svelto di lui e sigla il 2-2. Voto di incoraggiamento perché negli ultimi mesi è migliorato molto e deve continuare su questa strada.

Bradley 6: encomiabile in fase difensiva, impreciso sotto porta ma non è tra le sue caratteristiche quella di essere un bomber.

De Rossi 6.5: cresce con il passare dei minuti e alla fine è lui a trascinare la squadra alla ricerca dei tre punti.

Strootman 7.5:  suo l’assist per Destro e suo il rigore trasformato per il fallo su Gervinho. Sue anche alcune preziose aperture che scatenano i contropiedi della Roma. Si conferma tra gli acquisti più azzeccati di questa estate.

Gervinho 6.5: dà sempre l’impressione di poter essere pericoloso. Oggi sbaglia alcune decisioni chiave ma è lui a procurarsi il rigore del provvisorio 2-1.

Destro 6.5: altra gara e altro gol. Si sacrifica moltissimo e nella ripresa esce stremato. Dal 19’st Totti sv: meno di mezz’ora per tornare a calcare il terreno di gioco.

Ljajic 5.5: dà il via all’azione del primo gol ma non combina molto altro, anche perché non è in perfette condizioni fisiche. Dal 35’st Florenzi sv.