Manchester United-Roma 6-2 - Le pagelle del match

30.04.2021 17:10 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
Manchester United-Roma 6-2 - Le pagelle del match
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

Pau Lopez 6: fa in tempo a compiere una bella parata su Pogba prima di essere costretto a uscire per infortunio. Dal 28’ Mirante 4: si addormenta in occasione del terzo e del sesto gol del Manchester.

Smalling 4: ha il compito di uscire molto alto in anticipo su Cavani o, molto più spesso, su Pogba. Non gli riesce bene e con un’uscita sbagliata consegna al Manchester il primo gol. Nella ripresa si perde Pogba che salta solitario di testa.

Cristante 5: tra i meno peggio, rimane concentrato anche se non può evitare che gli inglesi spuntino da tutte le parti nella ripresa. Qualche responsabilità anche lui con alcuni uscite non sempre perfette.

Ibanez 4: sente probabilmente molto l’importanza della partita e commette parecchi errori in disimpegno, finché a fine primo tempo regala un pallone ai Red Devils che, per poco, non trovano il gol. Non va molto meglio nella ripresa.

Karsdorp 5,5: quando Shaw lo punta va in difficoltà ma in avanti fa vedere cose positive, come quando procura il rigore alla Roma o quando mette in porta Pellegrini.

Diawara 5,5: fa quel che può ma anche lui commette diversi errori in fase di impostazione. Stringe i denti fino alla fine perché non può essere sostituito.

Veretout SV: non fa in tempo nemmeno a prendere confidenza con il pallone che accusa un dolore e deve lasciare il campo. Dal 5’ Villar 5,5: buono l’assist a Karsdorp in occasione del primo gol ma poi viene travolto dalla furia rossa inglese. Riesce a far poco sia in fase difensiva e sia in fase propositiva.

Spinazzola 6,5: dopo aver fatto la guardia a Rashford, ha il tempo di fare una sgroppata sulla fascia che ha propiziato il secondo gol giallorosso prima di farsi male anche lui. Dal 37’ Bruno Peres 5: rimane molto bloccato indietro nel tentativo di arginare Rashford.

Pellegrini 6,5: ha il merito di recuperare il pallone che porta al calcio di rigore, poi realizzato. Offre poi l’assist per il gol di Dzeko. Peccato per la palla sprecata su assist di Karsdorp, quando la partita era ancora aperta.

Mkhitaryan 6: propizia il secondo gol giallorosso e offre qualche pallone interessante nel corso della gara. Svaria molto nella trequarti campo avversaria.

Dzeko 6: trova un gol pesantissimo nel primo mentre nella ripresa ha sulla testa una buona occasione ma non trova l’angolo giusto.

Fonseca 4,5: i tre cambi per infortunio stravolgono il piano partita del tecnico portoghese, che non può effettuare alcun cambio nella ripresa. Peccato perché la partita l’aveva preparata bene ma il crollo mentale nella ripresa non è un buon segnale. I giallorossi avrebbe potuto difendere se non il pareggio almeno il passivo per 3-2, senza mollare totalmente come è successo.