Crotone-Roma 1-3 - Le pagelle del match

07.01.2021 08:05 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
Crotone-Roma 1-3 - Le pagelle del match
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Pau Lopez 6,5: così e così nel primo tempo su un tiro di Messias. Molto meglio nella ripresa, nell’unica occasione del Crotone ancora con un tiro di Messias, questa volta di testa. Bravissimo nel finale, quando rimedia all’errore di Mancini con un’uscita perfetta.

Mancini 5,5: buona gara dell’ex atalantino fino agli ultimi minuti, quando un’ingenuità rischia di far tremare seriamente la Roma.

Smalling 7: neutralizza Simy, anticipandolo costantemente e impedendogli di girarsi e di giocare tranquillamente il pallone.

Ibanez 6,5: gioca una gara ordinata e prova un paio di sortite offensive, senza fortuna. Dal 63’ Kumbulla 6: gioca una mezza’ora di livello sufficiente.

Karsdorp 6,5: bene soprattutto nel primo tempo, quando spinge con costanza e mette in mezzo il cross da cui scaturisce il calcio di rigore. Stanchissimo, cala vistosamente nel finale di partita.

Villar 7: sa sempre in anticipo dove sono posizionati i suoi compagni e gli avversari. Fa sempre la cosa giusta e mostra di avere personalità. Un titolare, ormai.

Cristante 7,5: perfetto sia in fase difensiva e sia in fase offensiva. Recupera lui il pallone in occasione del gran gol da fuori area di Borja Mayoral ed è sempre lui a dare un grandissimo pallone a Karsdorp nell’azione che porta al calcio di rigore per la Roma. Nella ripresa gestisce le forze, come tutta la squadra, ma trova il tempo di servire un bel filtrante a Pellegrini. Dal 80’ Veretout SV.

Bruno Peres 5,5: un pochino impreciso ma bisogna sempre considerare che sta giocando in un ruolo non suo.

Carles Perez 5: non sfrutta l’occasione per mettere in difficoltà Fonseca, giocando a testa bassa e sbagliando molte decisioni di gioco.

Mkhitaryan 7: un assist e un gol per una stagione che si conferma pazzesca per l’armeno. Dal 63’ Pellegrini 6,5: appena entra va subito in progressione tentando la conclusione con il sinistro, parata dal portiere. Nel finale serve due belle palle a Dzeko e Perez.

Borja Mayoral 8: si fa trovare pronto in occasione del primo gol, ne segna un altro con un bellissimo tiro dalla trequarti e guadagna il rigore trasformato da Mkhitaryan. Perfetto. Dal 85’ Dzeko SV.

Fonseca 7: la sua Roma si conferma implacabile con le piccole, vincendo con ampio margine e facendo riposare qualche titolare.