Bologna-Roma 2-2 - Le pagelle

21.11.2015 20:13 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Bologna-Roma 2-2 - Le pagelle
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Szczesny 5.5: sul primo gol poteva fare di più. Rischia più del necessario su un'uscita sciagurata.

Maicon 5.5: a causa del campo in condizioni indecenti, la Roma non può spingere sulle fasce come di consueto e il brasiliano tiene la posizione, senza mai spingere. In leggero ritardo sul gol del Bologna. Dal 17'st Torosidis 5: la sua entrata sciagurata costa due punti alla Roma.

Manolas 6: sbaglia il minimo sindacale, viste le condizioni del terreno di gioco. 

Rüdiger 5.5: con un campo in condizioni così pietose non è conveniente tenere troppo la palla tra i piedi e il tedesco spazza via, senza farsi troppi scrupoli.

Digne 5.5: inizialmente prova qualche iniziativa sulla fascia sinistra ma il campo lì, se possibile, è ancora meno praticabile. In netto ritardo in occasione del gol annullato al Bologna.

Pjanic 6: non ha le caratteristiche per giocare in piscina e Garcia lo sposta più avanti, anche perché impostare palla a terra da dietro è impossibile. Realizza il rigore dell'uno a due ma la notizia è che non sfrutta ben due punizioni dal limite.

Keita 5: Non giocava titolare da due mesi. Partita difficile e faticosa, a metà ripresa lascia il posto a Vainqueur. Dal 17'st Vainqueur: entra nel momento più concitato del match.

Nainggolan 6.5: acqua, neve, grandine e fulmine, per lui cambia ben poco. Gioca sempre con la stessa intensità. È tornato finalmente e stabilmente ai suoi livelli.

Florenzi 6.5: gioca in posizione avanzata e cerca di sfruttare i varchi che, nel secondo tempo, il Bologna concede. Mette una gran palla testa per Dzeko ma il bosniaco manda a lato. Poco dopo, a campo aperto, prende la mira e prova a battere Mirante ma non riesce ad angolare.

Dzeko 6: gli arriva solo un cross buono, quello di Florenzi, ma il colpo di testa termina a lato. La Roma prova a lanciare lungo dalla difesa per lui e l'ex City mette a terra più palloni possibili, per poi cercare gli inserimenti dei suoi compagni. Ha una ghiotta occasione nella ripresa ma non riesce a battere Mirante. Poco male, perché più tardi si riscatterà con un rigore calciato perfettamente.

Iturbe 5: su un campo così è moto difficile giocare soprattutto per un giocatore con le sue caratteristiche. Sbaglia quasi tutte le decisioni da prendere ma si mette in evidenza procurandosi il secondo rigore per la Roma. Troppo poco, però. Dal 43'st Sadiq sv.

Garcia 5.5: impossibile giudicare la Roma dal punto di vista tattico. I giallorossi non sono però entrati in campo con la giusta aggressività e, dopo il derby vinto e la prossima sfida con il Barcellona, era un pericolo di cui tener conto.