Benevento-Roma 2-1 - Le pagelle del match

07.09.2018 17:00 di Alessandro Carducci Twitter:   articolo letto 35750 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport
Benevento-Roma 2-1 - Le pagelle del match

Fuzato 5.5: para quel che può fino al secondo gol, occasione nella quale si dimostra non perfetto respingendo corto e favorendo il tap in vincente di Asencio. Dal 45' Greco sv.

Karsdorp 5.5: difensivamente spesso in difficoltà, ancora lontano dalla migliore condizione. Dal 18'st Bucri sv.

Jesus 5: attento fino alla disattenzione fatale che porta al primo gol del Benevento.

Marcano 5.5: qualche leggera sbavatura ma nulla di irrimediabile.

Santon 5.5: si distrae solo nella ripresa, quando all'undicesimo minuto è Fuzato a dover rimediare in uscita e salvare la porta.

Coric 5.5: ci prova con un tiro dal limite, ma senza troppe pretese. Poi un calcio di punizione scodellato in area, tanta diligenza tattica in difesa, un po' di pressing ma nulla più. Dal 45'st Simonetti sv.

Fazio 5.5: schierato a centrocampo per mancanza di alternative, sbaglia i tempi di intervento nell'azione che porta al gol annullato al Benevento. Se la cava poi con mestiere.

Pastore 5: galleggia nell'ombra in maniera impalpabile. Dal 35'st Nigro sv.

D'Orazio 6: in una Roma che combina ben poco era difficile per il giovane giallorosso mettersi in mostra. Dal 1'st Pezzella 6: tanta buona volontà ma anche un po' di imprecisione. Non era certamente il contesto giusto per inserirsi tra i grandi.

Celar 6: tanto impegno, tanta foga ma poco aiuto da parte della squadra. Dal 13'st Cangiano sv.

El Shaarawy 5: si muove, corre, sgomita, sbuffa ma si fa notare solo per un tiro di poco alto e per un'incursione in area di rigore, fermata dall'uscita del portiere.

Di Francesco 5: con i 13 nazionali in giro per il mondo, non si poteva chiedere molto alla squadra, se non un minimo di identità che continua a mancare.