Atalanta-Roma 4-1 - Le pagelle del match

21.12.2020 19:38 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
Atalanta-Roma 4-1 - Le pagelle del match
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Mirante 4,5: sbaglia totalmente il tempo dell’uscita in occasione del gol del vantaggio bergamasco. Muriel poi lo ipnotizza e segna il 3-1.

Mancini 5,5: entra subito duro sugli avversari, venendo anche graziato dall’arbitro. Prova a essere aggressivo ma non sempre con i tempi giusti.

Smalling 5: gioca molto bene per circa un’ora di gioco. Poi perde di vista un attimo Zapata, che segna il pareggio. Non riesce poi a fermare Hateboer né Ilicic in occasione dell’ultima rete dei bergamaschi.

Ibanez 5,5: Fonseca gli chiede di accorciare di più su Malinovskyi e il brasiilano lo fa a sprazzi. Dà il via all’azione del gol giallorosso, con un passaggio per Mkhitaryan. Leggermente in ritardo su Ilicic, in occasione del pareggio dell’Atalanta, e si fa saltare con troppa facilità ancora dallo sloveno con i padroni di casa che chiudono il match. Poco prima, aveva salvato la porta giallorossa con un intervento di testa.

Karsdorp 5: nel primo tempo è ordinato in fase difensiva ma nella ripresa commette alcuni errori e va in difficoltà con Gosens.

Pellegrini 5,5: Fonseca lo arretra nuovamente per far spazio alla coppia Pedro-Mkhitaryan in avanti. Non al 100% della condizione, fa abbastanza bene in fase difensiva senza riuscire però ad accendere la luce e a trovare la sua qualità in fase di palleggio. Nel primo tempo attacca spesso la profondità partendo dalla propria metà e cercando di sorprendere la difesa bergamasca. Dal 81’ Villar SV.

Veretout 5: tra i migliori in campo nel primo tempo e posizionato sempre al posto giusto. Sfiora anche il gol con un gran tiro dalla distanza ma poi rovina tutto con l’errore ingenuo che porta al gol di Muriel. Dal 81’ Perez SV.

Spinazzola 6: buon primo tempo per l’ex atalantino, che sfiora il 2-0 con un pallonetto che colpisce il palo. Cala nella ripresa e deve uscire a metà secondo tempo per un problema muscolare. Dal 66' Bruno Peres 5,5: riesce a fare ben poco con la Roma che fatica a reagire. Neanche lui riesce a fermare Ilicic in occasione del gol dello sloveno.

Pedro 5: un paio di giocate al suo livello ma una prestazione, nel complesso, sotto tono per il calciatore spagnolo, che non riesce a entrare in partita. Dal 74’ Cristante SV.

Mkhitaryan 6,5: serve subito l’assist per Dzeko. L’impressione è che quando l’armeno gira allora giri tutta la squadra. Insostituibile e, infatti, Fonseca non lo sostituisce mai.

Dzeko 6: porta subito la squadra in vantaggio ma spreca poi un bel contropiede, nella ripresa, che avrebbe potuto dare al match un’altra direzione.

Fonseca 5: prepara bene la partita e, nel primo tempo, non concede chiare occasioni da gol all’Atalanta. Nella ripresa, la squadra cala vistosamente sul piano atletico e l’allenatore portoghese ritarda troppo i cambi, effettuandoli quando ormai è troppo tardi.